AAA. Cercasi lavoro disperatamente

cerco_lavoro

Siamo sotto le festività natalizie. Tradizione vuole che diventino tutti più buoni. Io sono buona, ma non muta. E quello che ho da dire lo dico ugualmente perchè vorrei prendere quelli che inseriscono gli annunci di lavoro e schiaffeggiarli. Non tutti. Solo quelli che scrivono delle castronerie -.-

2012-441-132471_11088_19698_t

Cercare lavoro è un’impresa. Ma non solo perché manca lavoro. In Italia o il lavoro te lo paghi oppure devi nascere sapendo già fare un mestiere. O in alternativa hai la fortuna di essere quel’unica persona che l’azienda sta cercando. Il Sole24ore ha sfornato di recente un bell’articolo in cui si spiega l’importanza di fare un master universitario e di quanto questo agevoli l’inserimento nel mondo del lavoro. Benissimo.. Io mi sono informata del costo dei master.. Si va dagli 8.000 ai 30.000 euro di tasse senza contare le spese dei trasporti, dei materiali, degli alloggi ecc. In pratica, anche trovando lavoro subito dopo aver conseguito il master, devo passare dieci anni a restituire i soldi spesi dai miei che, nel frattempo, si sono svenati per farmi andare a Milano.

E poi ci sono quelli che vanno sui giornali dicendo “Sono un imprenditore del tal dei tali posto e sto DISPERATAMENTE cercando giovani da assumere”. Tanto per far sembrare la gente fannullona. Della serie “il lavoro c’è..sei tu che non hai voglia di lavorare”. Allora, per carità ha ragione perchè molta gente non ha più intenzione di fare i lavori per così dire “umili”, ma mettiamoci anche nei panni di uno che si è fatto cinque anni di economia, laureato col massimo dei voti. Io lo capisco poverino se non vuole andare a fare l’operaio. Tanto valeva non studiare allora!…no??

cartello_cercasi_apprendista_con_esperienzaOppure, al contrario, arrivano quelli che, per la loro azienda/attività, di qualsiasi tipo essa sia,  ricercano personale… ma.. “CON ESPERIENZA” -.- a me sta esperienza comincia a dare sui nervi. La classe che ha maggiormente bisogno di lavorare è, come abbiamo detto, quella dei giovani. Neo laureati che devono inserirsi. Ma ragazzi! Ci vuole esperienza persino per fare le pulizie al giorno d’oggi! Uno passa 17 anni di vita a studiare per arrivare a fare un certo tipo di lavoro e quel lavoro gli viene negato perché manca l’esperienza. Ma se ho studiato fino ad oggi logico che mi manca l’esperienza! Adesso ci vuole qualche buona anima che insegni il mestiere!

Poi il massimo della vita arriva dagli annunci in Internet. “Cerco neolaureato in economia che abbia maturato almeno due anni di esperienza nel settore”. “Cerco venditore door by door per lavoro importante zona Milano”. “Cerco commessa madrelingua croata con conoscenza italiano, inglese, tedesco per stage 6 mesi”.  “Cerco addetto per la squadrabordatrice”. “Cerco per ampliamento proprio organico, un programmatore software in o.s. windows, ambiente.NET, linguaggio C-Sharp, framework 4.5,
pattern MVVM, paradigma OOP! Completano il profilo l’utilizzo dei linguaggi vb6, vb.net e c++!
Apprezzato la conoscenza di linguaggi per la programmazione di web application quali HTML5, CSS3, JQUERY, JAVASCRIPT, PHP”.

Al prossimo colloquio, quando mi chiederanno che tipo di esperienze ho, io risponderò “che ho accumulato una notevole esperienza nel cercare di farmi un’esperienza per trovare lavoro. ” -.-

Insomma o tutto o niente!
Vai così Italia!!

Comments

More from Contributor

Mules (più comunemente chiamate SABOT): un must ai piedi per la PE 2015

Almeno una volta nella vita a tutte noi è capitato di guardare...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *