Sono una poliglotta e voi? Quante lingue conoscete? Io so parlare l’inglese, il francese, lo spagnolo e me la cavo abbastanza bene in italiano! Capisco il dialetto veneto e un po’ quello piemontese. Ho un livello base di portoghese e in passato imparai qualche frase in cinese e in catalano. Vorrei tanto saper comunicare in tedesco e in arabo. Vediamo se trovo il tempo di studiare questi due altri idiomi.

logoPer gli amanti dell’autodidattica, Internet offre molte possibilità come l’app BABBEL con la quale imparare si possono imparare le lingue in maniera divertente a seconda del proprio livello. Si sviluppa sia lo scritto sia l’orale con attività interattive e leggere. Ci sono praticamente le lingue più parlate in Europa e come lingue “originali” il programma dispone dell’indonesiano e del turco.

Un altro consiglio che posso darvi è quello di scaricarvi in formato PDF o comprarvi in libreria un libro in lingua originale. Ne sono pieni sia il web che gli scaffali in negozio. Le prime volte avrete sempre bisogno di un dizionario sotto mano per consultare ogni singola parola astrusa, ma con il tempo capirete sempre più cose e soprattutto il senso delle frasi e vi assicuro che la vostra autostima salirà alle stelle!

Adesso credo che vi “smonterò” un po’. Potrete studiare anche mille ore; comprare miriadi di manuali di grammatica; ascoltarvi venti mila cd per imparare la pronuncia ma in realtà, saprete parlare veramente una lingua solo se andrete sul luogo; solo se parlerete con i madrelingua. Solo così conoscerete il vero uso di certe espressioni e memorizzerete più in fretta certi vocaboli e l’intonazione.

Gli utilizzatori di BABBEL votano quest’applicazione con 4,3 stelline su 5. Io ho visto anche la pubblicità dell’app in Tv ed è stato questo a spingermi a installarla sul mio Android. Gli utenti sono soprattutto contenti del fatto che possano imparare da zero una lingua nuova. Invece di aspettare il bus giocando a Puzzle Bubble, forse si riesce a investire meglio il tempo d’attesa studiando qualcosina senza “scervellarsi”  troppo. Altri sono però delusi del fatto che via via i livelli successivi diventano a pagamento. Non so dirvi se sia vero, sono ancora al  livello 2 di tedesco. Semmai vi aggiorno tra qualche settimana. Ehehe!

unnamed (1)

Vuoi scrivere un commento?
Effettua la registrazione da questo link:

Registrati

MORE FROM ELENA CIAPPINA

ENTRA NELLA COMMUNITY