Blueeco

Il viso riflette la salute degli organi

0
Like

Il volto riflette la salute degli organi. Questa asserzione è alla base di una scienza nata nell’800, grazie agli studi dell’omeopata tedesco Wilhelm Schuessler.

MEDICINE MILLENARIE vs MEDICINA OCCIDENTALE

Le scienze mediche millenarie, come l’omeopatia, l’Ayurveda e la medicina Tradizionale Cinese, hanno sempre utilizzato la riflessologia come strumento diagnostico, rivelando così la vera natura del problema. La nostra medicina occidentale invece,  tratta una determinata malattia con un intervento o con un farmaco ben preciso, ed è  efficace negli stati di crisi ma di rado si occupa di ciò che i medici tibetani definiscono “curare il terreno”.

apostrophe...9: LA PELLE CI RIVELA IL NOSTRO STATO DI SALUTE

Se vogliamo capire il nostro stato di salute o vogliamo ottenere una pelle più fresca e luminosa, possiamo iniziare “leggendo” il nostro viso allo specchio. Foruncoli, macchie e rughe fitte e localizzate ci possono indicare come possiamo in modo naturale, depurare, rafforzare o disintossicare alcuni organi interni. Non dimentichiamoci che anche lo stato emotivo incide sulla salute del nostro corpo e della nostra pelle. Ma il cerchio non si chiude qui. Un organo affaticato, o uno stato di salute debole a sua volta può tenerci giù di corda. Capiamo così che tutto è collegato, mente, corpo e salute.

Se il tuo viso è rilassato, ha un colorito spento e le tue guance sono un po’ cadenti, forse è arrivato il momento di prenderti un po’ cura di te. Vedere la nostra immagine riflessa “più sana” ci mette sicuramente di buon umore.

La parte superiore delle GUANCE riflettono la situazione del nostro sistema respiratorio. Arrossamenti, eruzioni cutanee e brufoli ci possono dare molte informazioni. Fumo, asma, aria inquinata, infezioni sono generalmente le cause alla base di questi fastidi. Un’altra causa da non sottovalutare è la qualità del nostro respiro. Diamo per scontato questa azione, ma cattive abitudini, stress, nervosismo e ansia non ci permettono di respirare a fondo, ostacolando l’assimilazione d’ossigeno. In questo caso la respirazione yoga è utilissima (scopri di più con yoga della gioia). Calma e profonda, ci libera dall’ anidride carbonica stantia. Corpo e mente sono più ossigenati, siamo più vitali e il nostro viso è naturalmente fresco.

GENGIVE sanguinanti e LABBRA secche possono dirci che abbiamo una concentrazione di acidità nello stomaco e siamo disidratati. Bere acqua regolarmente è una buona pratica, almeno 8 bicchieri al giorno. Vanno evitati inoltre i cibi e bevande che provocano acidità come caffè, insaccati, alcol ecc. Il limone ad esempio, nonostante sia acido, rende basico il nostro organismo. Lo riequilibra e favorisce la disintossicazione. Una spremuta di un limone al mattino a digiuno, è un toccasana.

La parte superiore della FRONTE corrisponde all’apparato digerente e alla vescica. Foruncoli, produzione di sebo eccessiva o concentrazione di tante micro rughe ci dicono che dobbiamo cambiare alimentazione e che non beviamo abbastanza acqua. Fritti, grassi, farine raffinate, lieviti e in moltissimi casi i latticini, possono alterare la salute del nostro apparato digerente. E’ consigliato consumare abitualmente alimenti fermentati in modo naturale come kimchi, crauti, kombucha o kefir, o assumere integratori con fermenti probiotici.

cipolle, fiabe e controsensi: Gli OCCHI, la zona Orbitale e l’area tra le sopracciglia ci parlano del fegato. Pelle grassa, arrossamenti, desquamazioni, brufoli tra le sopracciglia e occhiaie nere che non ci appartengono, ci indicano che il fegato fa fatica nel suo lavoro. Per aiutarlo è giusto ridurre i cibi grassi, alcol e lattici. Inoltre per depurarlo è consigliato tarassaco, cicoria, barbabietole, succo di pompelmo e aglio.

Le ORECCHIE riflettono i nostri reni. I brufoli in questa zona possono essere causati da diversi fattori che vanno ad incidere su un buon funzionamento di questi organi.  Come ad esempio: la carenza di sali minerali e di riposo notturno, assunzione di troppo caffè, alcol e zuccheri raffinati, ma anche l’assunzione di troppe proteine. Il consiglio è quello di bere molta acqua e aggiungere un po’ di prezzemolo fresco nelle vostre pietanze per favorire la disintossicazione.

Il MENTO  ci rivela lo stato di salute dell’intestino tenue e dello stomaco. Eruzioni e brufoli ci parlano di intolleranze alimentari ma anche di stress e carenza di sonno. Se ancora non conosci gli alimenti che il tuo organismo non tollera, puoi fare un test in farmacia. Riconoscere ed associare certi sintomi , ti può far fare scelte migliori. Ad esempio se sei intollerante ad un alimento puoi sentire sonnolenza, mal di testa, carenza di energia e concentrazione o notare appunto degli sfoghi cutanei. Per combattere lo stress e favorire il sonno è consigliata un’attività fisica regolare.

La parte INFERIORE della FRONTE riflette il cuore. Un organo importantissimo che svolge un gran lavoro, ancora più duro se deve combattere stress e cattiva alimentazione. Per aiutarlo possiamo seguire uno stile di vita sano e abbandonare la sedentarietà.

Le informazioni di questa pagina sono a scopo informativo, ma non sostituiscono il consulto con un medico naturopata.

 

 

 

 

Spiacenti, i commenti sono chiusi ...

MORE FROM ELEONORA DE PAOLIS FOGLIETTA

ENTRA NELLA COMMUNITY