Nel 1999 ha cominciato a giocare a pallacanestro e nel 2007 fa l’esordio in Serie A2 con il Basket Cervia; due anni più tardi incomincia la carriera di modella dopo che un’amica di famiglia le aveva proposto di partecipare a un concorso ed ecco che arriva finalista a Miss Muretto e Miss Italia.

Ha presentato il campionato di Legadue a Bologna, ha fatto da madrina al Final Four di Coppa Italia di pallacanestro femminile 2012 e a presenziato all’All Star Game giocati sempre a Bologna.

Nata a Rimini, nel 1991 (già) appare valletta e comparsa in alcuni programmi tv e pubblicità (assieme a Bianca Balti è stata la nuova testimonial di Telecom Italia). La sua consacrazione (per noi) avviene nell’ottobre scorso quando posa senza veli per l’edizione italiana della rivista Playboy, che le dedica la copertina.

Detto ciò, pensare di non essermi accorto di Lei alla Festa veneziana delle Conigliette… Sì, concordo, è da vergogna. Però, quando l’ho vista con la nostra t-shirt I’M ME, non me la sono fatta scappare e qui (con molta emozione) la divertente intervista che ho fatto per voi alla più bella baskettara (ebbene sì) del mondo: Valentina Vignali!

1525254_666583020059121_160341941_n

Prima di tutto devo porgerti le mie scuse: quando sei venuta al Party di Playboy a Ca Noghera non ho fatto altro che darti le spalle tutto il tempo mostrandoti il sedere, e poiché non ho il fondoschiena di David Beckham non deve essere stato proprio un bello spettacolo!

Davvero penso di non averti nemmeno visto! Avevo i tacchi troppo alti ???

Ad ogni modo il party è stato d’ispirazione! Avevo scritto un vademecum di frasi da non dire per far colpo su una coniglietta  erano palesemente non-sense, ma in certi casi la realtà può superare la fantasia. Qual è la pick up line più ridicola con cui hanno tentato di rimorchiarti?

Beh di modi cretini per fare colpo ne sento a centinaia ogni giorno… Dal “sono un calciatore figlio di industriale miliardario, ho 4 lamborghini, 6 ville a Miami e un pene di 45 cm” al “ti ricordi che ci siamo conosciuti nel 1865 alla festa di compleanno del cane della nonna di tua cugina?” Gli uomini hanno veramente una gran fantasia!!!

Perdonami se mi soffermo sull’argomento Playboy, ma la cover di ottobre aveva un plus degno di nota: grazie a Playapp installato sul proprio smartphone era possibile vederti prendere vita nella copertina. Ammetto di aver provato a tastarti le tette con l’indice per vedere se succedeva qualcosa… se mai ci incontreremo proverò ad inquadrarti di persona per vedere se cambia l’effetto!

Se lo fai dal vivo succede qualcosa.. ti arriva un pugno sui denti!!!

valentina-vignali-sulla-copertina-di-playboy

La tua relazione con Stefano Laudoni non è un segreto, ma noi non siamo dei sentimentali quindi non ci interessa quanti cuoricini vi scambiate su WhatsApp… mi chiedevo: confermi o smentisci la regola della L? 

La regola della L posso smentirla, è una cazzata!

182968_667790769938346_1918433226_n

È vero che essendo entrambi molto alti anziché un 69 vi riesce più comodo il 96?

SU QUESTA DEL 96 MI SERVE LA CARTA IGIENICA PERCHÉ MI PISCIO ADDOSSO AHAHAHAHAHH

Tu e Stefano siete quasi coetanei, ma credi che potresti avere una relazione con un ragazzo più vecchio di te…tipo di 13 anni… tipo dell’84? Tipo del 24 luglio 1984? La differenza d’età potrebbe compensare la differenza di altezza? Non lo so ad esempio 10 cm in meno?

Ahhahahah comunque se devo essere sincera non amo le relazioni con tanta differenza di età, preferisco i coetanei anzi mi è capitato di essere la Milf della situazione alcune volte con ragazzi di un paio di anni in meno di me!

Sei una brillante giocatrice di basket e sicuramente sei a tuo completo agio se parliamo di maneggiare palle. Hai dei suggerimenti per le nostre lettrici? Usa pure delle metafore sportive se preferisci!

Tutte le donne dovrebbero giocare a basket, d’altronde ci insegnano a maneggiare palle piuttosto pesanti no?!

Ho visto su youtube il tuo video assieme a Micheal Righini “Come portare a letto una donna” Molto divertente! Mi è piaciuto che tu ti metta in gioco con molta autoironia subendo i più classici degli  stereotipi: “la tettona troia da trombare” (cito dal video e siamo a soli 2 minuti dall’inizio). Seguendoti sui social però non è raro leggere commenti pesanti nei tuoi confronti, la cosa ti infastidisce oppure ti fanno solo pena?

Non provo nulla verso la gente che mi insulta se non pena. Indipendentemente da quello che è un video scherzoso e ironico (chi lo voleva capire l’ha capito) trovo che le persone che perdono il tempo della loro vita gettando fango sugli altri invece che migliorare la propria siano inutili e infelici.

A questo punto ti rigiro la domanda che fai a Micheal nel corto: quanto conta per te il sesso da 1 a 10?

Sinceramente per me conta poco.

Valentina Vignali e il porno. A meno che tu non voglia ripercorrere le tracce di Belen dubito avremo la fortuna di mettere le mani su un ipotetico “Valentina and the Basket Balls”, ma ne hai mai visto uno? Oppure ne guardi ogni tanto? Se si c’è un genere che preferisci? 

Mi è capitato in compagnia che amici mettessero qualche filmino per farsi due risate ma non mi piacciono li trovo squallidi. Certe cose devono rimanere private.

Concludo.

Sei stata definita la “cestista più bella d’Italia”. Ma se cerchiamo su google “giocatrici di basket piu belle del mondo” i primi 7 risultati portano a te. Possiamo urlare ufficialmente tra le pagine di Gushmag che sei effettivamente le cestista più bella del mondo? Sicuramente lo sei per noi di Gushmag!

Sinceramente le giocatrici di basket non sono famose per essere gnocche, anzi molte sono proprio l’opposto quindi vi ringrazio ma non ci vuole poi molto! Ahahaha È come sparare sulla crocerossa!

 

Grazie Valentina!

Vuoi scrivere un commento?
Effettua la registrazione da questo link:

Registrati

MORE FROM ANDREA ARGENTON

ENTRA NELLA COMMUNITY