HeArT

Come vendere i propri gioielli in tutta sicurezza

0
Like

A tutti noi sarà capitato nella vita, o potrebbe capitare, di voler vendere i vostri oggetti in oro, in argento, con o senza pietre preziose.

Il panorama commerciale del settore offre numerose possibilità in tal senso, abbiamo a disposizione diverse aziende, come gioiellerie e compro-oro, che si occupano specificatamente anche del settore dell’acquisto di monili e preziosi (un caso particolarmente interessante è quello di Sami Oro, compro oro situato a Grosseto che garantisce la miglior quotazione dell’oro usato in tempo reale).

Dobbiamo tuttavia tenere presente che una compravendita di gioielli è buona norma che sia regolata da principi fondamentali, che altrettanto precisamente andrebbero seguiti. Si consiglia dunque anzitutto di prepararsi adeguatamente all’incontro con il potenziale compratore, acquisendo alcune informazioni che potrebbero rivelarsi fondamentali in fase di trattativa, talvolta facendo una differenza sostanziale tra un buon affare e una pessima vendita.

Gli elementi identificativi incisi nel gioiello

Per prima cosa, dobbiamo sapere che ogni metallo prezioso è dotato di elementi che lo distinguono inequivocabilmente: si tratta di veri e propri codici che identificano il tipo e la percentuale di metallo presente, la provenienza e quant’altro.
A tal proposito, gli aspetti da tenere in considerazione sono quindi i seguenti:

  • Titolo: tipo di metallo prezioso utilizzato (PlatinoPalladioOroArgento) e in quale quantità
  • Marchio di Identificazione: una “etichetta” che reca il codice identificativo del fabbricante, preceduto da una stella a cinque punte.

Questi valori determinano anzitutto la veridicità dell’oggetto che andiamo a vendere, che non potrà dunque essere messa in discussione o alterata dal potenziale compratore.

La fase della pesatura dell’oro

A seguito di ciò, si passerà direttamente alla fase di pesatura, altrettanto importante.
Si tenga presente che il peso dell’oggetto andrà effettuato esclusivamente utilizzando uno strumento chiamato bilancia di precisione.

A differenza delle normali attrezzature per il peso degli oggetti, la bilancia di precisione annovera caratteristiche ben precise: a parte l’ovvia capacità di identificare valori estremamente bassi, come necessario avendo a che fare con oggetti, spesso, di pochi grammi, questo tipo di bilancia è verificata e certificata dalla Camera di Commercio come strumento idoneo alla misurazione dei gioielli.

Questo aspetto è cruciale, ai fini della compravendita: la bilancia di precisione è l’unico strumento accreditato al peso dei gioielli ai fini della valutazione commerciale e compravendita.

Questi strumenti sono soggetti a controlli periodici molto rigorosi, mirati a comprovare l’inalterabilità metrologica, l’integrità delle funzioni e la precisione nella misurazione.

Se volessimo verificare di avere di fronte una bilancia di precisione regolarmente certificata, basterà fare caso al bollino di colore verde necessariamente presente sul supporto, che dovrà recare la data di certificazione effettuata, quella del prossimo controllo e l’ente che si è occupato della verifica.

Un consiglio: solitamente ci si trova di fronte ad uno fra due diversi tipi di bilancia di precisione: analogica e digitale. La bilancia analogica ha la forma della classica bilancia, con pesi e vassoi, mentre la bilancia digitale ha semplicemente un piano con uno schermo che mostrerà il valore di peso.
Si suggerisce di prediligere, potendo scegliere, esercenti che siano dotati di bilancia digitale anziché analogica. Sarà infatti molto più semplice, per noi che vendiamo, comprendere il peso evidenziato con esattezza.

La quotazione finale, dunque, sarà frutto del peso del metallo prezioso moltiplicato per il valore al grammo definito quotidianamente dai Mercati Internazionali, a cui l’esercente farà riferimento.

Lingotti d'oroCosa fare se possediamo gioielli con pietre

Se i gioielli che intendiamo vendere sono dotati di pietre, sarà importante stabilirne l’effettivo valore.
Molto spesso capita infatti che non sappiamo con certezza l’effettiva natura delle nostre pietre, e non siamo dunque consapevoli se esse addurranno o meno preziosità all’oggetto in fase di vendita.
La cosa migliore sarebbe rivolgersi a un referente di fiducia del settore, farle smontare e valutare, possibilmente senza accennare all’intenzione di venderle.

Se invece saremo costretti a fare questa valutazione mentre ci troviamo già nella fase di compravendita, sarà bene fare in modo che l’esercente ci restituisca le pietre, anche se dovessero rivelarsi prive di valore. In ogni caso il peso del metallo prezioso e la successiva quotazione avverranno al netto delle pietre preziose che quindi non avranno alcuna incidenza in questo senso.

A tal proposito, talvolta la controparte potrebbe essere incline a proporci di usare pietre come contro-peso, al fine di evitare la rimozione delle pietre dal nostro gioiello: rifiutiamo categoricamente. Il metodo del contro-peso non è legittimo e favorisce valutazioni imprecise.

Gioielli antichi

Nel caso in cui i gioielli di cui siamo in possesso fossero antichi o di particolare pregio, probabilmente non sarebbe il compro-oro l’esercente adatto a cui proporli. Molto meglio rivolgersi in prima istanza al gioielliere che per primo ci aveva venduto l’oggetto, se ne abbiamo la possibilità.
Altrimenti, sarà opportuno rivolgerci a più di un esercente, possibilmente esperto del settore antiquario (anche le case d’asta fanno questo tipo di lavoro), al fine di ottenere più di una quotazione e valutare quindi i diversi parametri ottenuti.

Infine, un suggerimento: diffidiamo delle super-valutazioni dell’oro, molto spesso pubblicizzate dai commercianti del settore. Molto spesso non si tratta di controparte in denaro liquido, bensì di una permuta per acquistare altri gioielli.
Qualora si ritenesse viceversa comunque conveniente vendere i vostri oggetti in oro, è buona norma farsi rilasciare in ogni caso l’apposita ricevuta e le certificazioni relative.

Spiacenti, i commenti sono chiusi ...

MORE FROM CONTRIBUTOR

ENTRA NELLA COMMUNITY