La scorsa settimana abbiamo parlato delle varie tipologie di rollercoasters (l’articolo è qui). Oggi scopriremo quali sono  le eccellenze in campo di Montagne russe: stileremo varie classifiche divise per caratteristiche e per aree geografiche. Pronti? Via!

Partiamo con i record di velocità:

i primi due gradini del podio dei coaster nostrani sono occupati dal parco romagnolo Mirabilandia: iSpeed con 120 km/h e Katun con i suoi 104 km/h daranno sicuramente forti emozioni ai passeggeri.

Katun

Katun

Gradino più basso del podio va a Shock, il fiore all’occhiello di Rainbow Magicland.

Shock

Shock

Se estendiamo la ricerca a livello Europeo, troviamo  in testa alla classifica due installazioni del parco spagnolo Portaventura che viaggiano a una velocità massima di 135km/h e 134 km/h: parliamo dell’adrenalinico Furius Baco e del meraviglioso Shambhala.

Furius Baco

Furius Baco

Shambhala

Shambhala

A livello mondiale, il record assoluto di velocità lo detiene Formula Rossa, il coaster dedicato alla maison automobilistica di Maranello che si Trova ad Abu Dhabi nel Ferrari World. Questo bestione viaggia a 240 km/h.

Formula Rossa

Formula Rossa

Con la velocità di 206 km/h , medaglia d’argento per Kingda Ka, nel New Jersey, al Six Flags Great Adventure.

Kingda Ka

Kingda Ka

Dando uno sguardo alle strutture in legno (in Italia non ce ne sono), il più veloce è Colossos, ad Heide Park, in Germania, che viaggia a 110 km/h, seguito da Wodan di Europa Park che viaggia a “solo” 100 km/h, e da Thundercoaster in Norvegia, terzo con i suoi 93 km/h.

Colossos

Colossos

A livello planetario invece, il woden coaster più veloce è Goliath di Six Flags America che sfreccia a 115,9 km/h, seguito da El Toro di Six Flags Great Adventure. Terzo posto per il sopraccitato europeo Colossos.

Goliath

Goliath

Per quanto riguarda l’altezza, in casa italica, il podio è riconfermato dai 3 coaster già citati per la velocità: 55 m, 50 m e 35 m rispettivamente per iSpeed, Katun e Schock, ma il coaster romano è destinato a scendere dal podio per lasciar spazio ai 40 m del nuovo Diabolik Invertigo di Movieland.

Shambhala  detiene il record europeo di altezza (76 m), seguito da Silver Star di Europa Park (73 m) e Big One di Pleasure Beach in Inghilterra (64,9 m), destinato a lasciare il posto ai 73 metri del tedesco Schwur des Karnan, Hansa Park.

Silver Star

Silver Star

Ma il “top of the world” lo si può toccare salendo su Kindga Ka, ben 139 metri, seguito dai 128 di Top Thrill Dragster  di Cedar Point e dai 126,5 m del coaster di Six Flag Magic Mountain, Superman.

Top Thrill Dagster

Top Thrill Dagster

Decisamente più bassi sono i coaster in legno. L’altezza massima europea la raggiunge Wodan con i suoi 40 metri, seguito da Coaster Express del Parque Warner di Madrid (36,6 m) e da un pari merito a 36 metri: Anaconda (Francia, Walygator Parc) e Balder (Svezia, Liseberg).

Wodan

Wodan

Il più alto coaster in legno è Coreano e si tratta di T Express , 56 metri,  seguito dai 55,2 m di El Toro e dai 50,3 m di Goliath.

T Express

T Express

Altra caratteristica interessante riguarda il numero delle inversioni: ovvero quelle particolari figure in cui il passeggero si trova a testa in giù. Le più comuni sono i classici giri della morte, ma ne esistono di diversi tipi (in futuro se vi và ne parleremo).

In Italia, per stare 10 volte a testa in giù, dobbiamo salire su Altair a Cinecittà World (Roma), 6 inversioni per Katun a Mirabilandia e 5 per Blue Tornado a Gardaland.

Altair

Altair

Per una volta, la classifica mondiale, ospita in prima posizione un’installazione Europea: con i suoi 14 capovolgimenti The Smiler di Alton Towers si guadagna la medaglia d’oro planetaria e, sul secondo gradino fa capolino l’italianissimo e nuovissimo Altair, parimerito con Colossus (Thorpe Park), Crazy Coaster (Loca Joy Holiday) e 10 Inversion Roller Coaster (Chimelong Paradise).  Medaglia di bronzo per le 8 inversioni di Dragon Khan (Portaventura), Avalancha (Xetulul) e Flight of the Phoenix (Harborland).

The Smiler

The Smiler

Per finire, vogliamo dire che in Italia sono attualmente presenti 82 RollerCoaster, in Europa sono 863 e, sarete felici di sapere che viviamo in un mondo fatto di 3553 meravigliose strutture per il nostro divertimento!

Vuoi scrivere un commento?
Effettua la registrazione da questo link:

Registrati

MORE FROM MAURA CANTADORE

ENTRA NELLA COMMUNITY