Scienza & Gnorri

Terra Gemella: i candidati migliori

0
Like

Buongiorno a tutti e benvenuti a questa nuova puntata di Scienza e Gnorri. Continuiamo la nostra puntata dedicata alla Terra gemella: oggi scopriremo quali sono i migliori candidati a Terra gemella. Buona lettura e buona scienza a tutti.

Attualmente esistono centinaia di canditati papabili e il numero è in continuo aumento, grazie anche agli incrementi dei sistemi di monitoraggio.

Terra gemella - Kepler-22B

Image credit: NASA/Ames/JPL-Caltech


Kepler-22B
Questo pianeta, considerato il primo caso di pianeta gemello o esopianeta, dista circa 600 anni luce da noi, e si trova nella zona abitabile – anche se è stato successivamente declassato – della sua stella Kepler 22, una nana gialla leggermente più piccola del nostro Sole. Il suo raggio è circa 2,5 volte quello della Terra, con un periodo di rivoluzione di 290 giorni e la distanza con la sua stella è del 15% inferiore alla distanza Terra-Sole, ma essendo che la luminosità è inferiore si ipotizza che abbia una temperatura moderata.Si ipotizza che sia completamente coperto di acqua con i ghiacci completamente sciolti.

Terra gemella - Kepler 452b

Image credit: NASA Ames/JPL-Caltech/T. Pyle


Kepler 452b (nome temporaneo)
Scoperto di recente, più che pianeta gemello in questo caso si dovrebbe parlare di pianeta cugino più vecchio della Terra. Questo esopianeta orbita intorno alla stella Kepler-452 a circa 1400 anni luce da noi. Considerato il quinto pianeta più simile alla terra, con un moto di rivoluzione di 385 giorni, una massa cinque volte quella terrestre ed è più vecchio di noi. La cattiva notizia è che la sua gravità è doppia rispetto alla terra, ma ha probabilmente una superficie rocciosa, il che fa ben sperare in una possibile attività vulcanica (vedi Alla conquista della terra gemella)

Terra gemella - Kepler-438b
Kepler-438b
Scalzato dal suo primato di potenziale Terra Gemella, Kepler-438 b si trova a 472 anni luce da noi, con un raggio 1,12 volte quello terrestre e un moto di rivoluzione di 35,2 giorni. Il pianeta occupa ampiamente la zona abitabile della sua stella, una nana rossa più fredda e piccola rispetto al sole.

Terra gemella - Gliese 667 Cc

Credit: ESO/L. Calçada


Gliese 667 Cc
Situato a circa 23 anni luce, questo pianeta fa parte del sistema stellare Gliese 667, un sistema multiplo composto da ben tre stelle. Intorno alla stella Gliese 667 C, una nana rossa con una massa pari al 38% quella del Sole, si trova il nostro pianeta potenzialmente gemelle. La poca luce ricevuta dalla nana rossa è compensata dalla vicinanza del pianeta e dal moto di rivoluzione ridotto (appena 4 settimane). Esso viene considerato una Super-Terra, con una massa 4/5 volte quella della Terra e le caratteristiche del Pianeta fa presupporre che la temperatura sia simile a quella terrestre, con la concreta possibilità di acqua liquida in superficie. Al momento è considerato uno tra i candidati migliori.

Al seguente link trovate l’elenco di altri candidati papabili, mentre a questo link potrete accedere agli archivi NASA Exoplanet Archive, infine a questo link troverete l’Earth Similarity Index, cioè l’indice di similarità terrestre. I satelliti continuano e continueranno a cercare un Pianeta Gemello e chissà forse un giorno potrei fare una vacanza nella Terra 2.0. Alla prossima puntata con Scienza & Gnorri.

Spiacenti, i commenti sono chiusi ...

MORE FROM GIADA

ENTRA NELLA COMMUNITY