All Style

Le stravaganze della Milano Fashion Week

0
Like

In questi giorni di moda, lusso e sfilate per la Milano Fashion Week, ad attirare l’attenzione non sono solo le modelle e gli stilisti ma anche le fashion blogger di successo, quelle che vengono definite delle vere icone di stile da cui trarre ispirazione per i nostri look e proprio su questo punto spesso mi sorgono moltissimi dubbi.

Nelle sfilate della Milano Fashion  Week, quest’anno come da sempre, la parola d’ordine è stupire più che puntare su una semplice eleganza e se guardiamo allo street style di questi giorni, direi che a tutto c’è un limite e che le influencers forse hanno osato un po’ troppo. Essere normali sembra quasi l’anti moda ma bisogna fare attenzione alle brutte cadute di stile, errori che di certo non si possono non notare, perché alcuni outfit tutto rappresentato tranne che l’eleganza. Colori abbinati a caso, accessori esagerati, gonne corte senza calze nonostante le temperature e ancora peggio con i calzini in bella vista su stivaletti o décolleté, insomma dalle foto sui social si è visto tutto ma proprio di tutto.

Se poi esaminiamo le nuove tendenze per l’autunno /inverno 2016 – 2017, troviamo abiti eccentrici e originali, accessori sempre più stravaganti, un tripudio di colori, con il classico e il moderno che si fondono dando vita anche a dei capi artistici su questo non c’è dubbio, non mancano poi gli abiti sensuali, romantici e raffinati ma visto che ho iniziato il mio articolo parlando di stravaganze, perché così vuole la moda, vi mostro quali secondo me sono stati alcuni degli abiti stravaganti della Milano Fashion Week.

Philosophy

Philosophy

Marco de Vincenzo

Marco de Vincenzo

I'm Isola Marras

I’M Isola Marras

Gucci

Gucci

Moschino

Moschino

Cavalli

Cavalli

Leitmotiv

Leitmotiv

Philipp Plein

Philipp Plein

Daniela Gregis

Daniela Gregis

Prada

Prada

Stella Jean

Stella Jean

Cristiano Burani

Cristiano Burani

Au Jour Le Jour

Au Jour Le Jour

Dolce & Gabbana

Dolce & Gabbana

Spiacenti, i commenti sono chiusi ...

MORE FROM ROMINA CARTELLI

ENTRA NELLA COMMUNITY