Odio i ricci

Sposarsi? Sì ma… subito!

0
Like

Il matrimonio è un argomento difficile.

E per di più, non ho un’opinione specifica in merito.

Nel senso che non ho mai sognato l’abito bianco.

E mai, negli anni, nemmeno quando si è trattato di amore folle, ho pensato a quanto sarebbe stato bello sposarsi.

Poi però, quando ci vado ad un matrimonio, mi commuovo sempre.

Inizio a pensare a come potrebbe essere il mio e un po’, lo ammetto, ci spero.

Quello che è certo, è che vedere coppie che si conoscono – si innamorano – vivono di passione ed esattamente in

quel momento decidono di convolare a nozze, mi ha sempre fatto paura.

Invece in questi giorni, ho pensato che forse è proprio quello il momento giusto.

Quando non si può vivere separati, quando ogni momento è buono per fare l’amore, quando non ci si può

nemmeno immaginare accanto ad un’altra persona.

Ecco, è lì che il matrimonio diventa magia.

In questo periodo non si parla d’altro che del matrimonio tra Laura Chiatti e Marco Bocci.

In meno di un anno, eccoli lì, marito e moglie. E addirittura, lei già in dolce attesa.

Nei loro occhi si legge l’Amore con la A maiuscola..

Quello che non è stato malmenato dalla monotonia.

Quello che pensi che sarà così per tutta la vita.

Quello che non puoi fare senza.

E allora dico, con tutto il rispetto per il Sacramento in sé, non importa se poi finisce, bisogna viverselo così il

“grande giorno”.

Forse, senza pensare alle conseguenze, è così che si dovrebbe fare?

Voi cosa ne pensate?

 

 

 

Vuoi scrivere un commento?
Effettua la registrazione da questo link:

Registrati

MORE FROM NADIA VENTURINI

ENTRA NELLA COMMUNITY