Scienza & Gnorri

Sfatiamo i miti corpo umano e salute

0
Like

Oggi a Sfatiamo i miti corpo umano e salute continuiamo a smontare credenze popolari sul nostro corpo e sulla salute. Buona scienza e buona lettura a tutti con Scienza & Gnorri.

sfatiamo i miti corpo umano e salute bere acqua

Sfatiamo i miti, corpo umano e salute – Bere 5 litri di acqua

Dobbiamo bere almeno due litri di acqua al giorno
Nessuno mette in dubbio che bere acqua faccia bene alla salute e al nostro corpo, ma dobbiamo abbandonare l’idea che se non si bevono almeno due litri di acqua al giorno il corpo funziona male a causa della denutrizione. Addirittura secondo il fisico Heinz Valtin della Dartmouth Medical School (DMS) non è neanche necessario assumere proprio acqua, per soddisfare il fabbisogno giornaliero di liquidi: possiamo affidarci ad altre bevande e all’acqua contenuta in molti alimenti.

sfatiamo i miti corpo umano e salute frutta e verdura

Sfatiamo i miti, corpo umano e salute – Mangiare frutta e verdura

Bisogna mangiare cinque porzioni di frutta e verdura
In realtà in questo caso si tratta di marketing: l’Organizzazione Mondiale della Sanità raccomanda infatti di consumare circa 400 gr di frutta e verdura al giorno. Capirete bene quindi che identificare questa raccomandazione con un generico “5 alimenti al giorno” sia del tutto vago ed arbitrario. Ovviamente se non dovessimo mangiare esattamente quel quantitativo non andremo incontro a morte certa, ma di sicuro la nostra salute ne gioverebbe.

sfatiamo i miti corpo umano e salute lingua

Sfatiamo i miti, corpo umano e salute – Gusto della lingua

La lingua è suddivisa in settori
Questo miti è saldamente radicato nel nostro immaginario: viene perpetuata ormai da decenni da insegnanti e libri di scuola. In realtà la lingua non è affatto suddivisa in settori, ma al contrario le cellule ricettrici delle molecole di sapori fondamentali – come l’amaro, il salato, il dolce o l’acido) sono distribuite su tutta la lingua. È dunque giunto il momento di abbandonare questa teoria, perché non ha alcuna base fisiologica!!

e

sfatiamo i miti corpo umano e salute correre

Sfatiamo i miti, corpo umano e salute – Correre a piedi nudi

Correre a piedi nudi
In questo caso si tratta più di una moda: recentemente è infatti diventato molto popolare fare jogging senza le scarpe. Questo migliorerebbe il movimento, riducendo i colpi di tallone e le possibili lesioni. Nicholas Tam e la sua squadra dell’Università di Città del Capo hanno studiato la biomeccanica della corsa, mettendo a confronto quella tradizionale con quella a piedi nudi.
La conclusione è che da una parte si ha una riduzione di alcuni infortuni, come quelli al ginocchio, ma dall’altra si aumentano i rischi in altre zone (come la frattura al piede). Non esistono quindi ancora dei fondamenti scientifici a sostegno di questa teoria.

La prossima settimana vedremo l’ultima carrellata di miti da sfatare, dedicati questa volta a cibi e bevande. Buona settimana a tutti.

Spiacenti, i commenti sono chiusi ...

MORE FROM GIADA

ENTRA NELLA COMMUNITY