HeArT

Senza rispetto.

0
Like

Mia mamma mi ha sempre detto che mi sarei dovuta cercare uno più grande di me. Io, invece, ho sempre voluto ragazzi che avessero la mia stessa età perché, nella mia testa, ero convinta che uno più grande mi avrebbe limitata in quanto molte esperienze le aveva già fatte. La verità è che non importa se è più vecchio di dieci anni o più giovane di cinque, se alto o basso, capellone o pelato. L’importante è quanto ti ama e quanto ti rispetta.

Oggi è la giornata mondiale contro la violenza sulle donne.

La violenza fisica su una donna è l’atto più estremo di un rapporto malsano. Ma oggi, nella giornata della donna, io vorrei ricordare altri tipi di violenze. Più silenziosi, meno visibili, che non destano sospetti, non danno scandalo. La violenza verbale, la violenza psicologica. Quei tipi di violenza che non andresti a denunciare ma che arrivano sempre da un radicato modo di trattare la parte femminile del mondo: senza rispetto.

 

Se un uomo ti dice “TACI! Che non capisci un cazzo!”, non ha rispetto per te.

 

Se un uomo ti chiama solo quando vuole lui, non ha rispetto per te.

 

Se un uomo ti dice”Puoi pure andare! Tanto senza di me non sei nulla!”, non ha rispetto per te.

 

Se un uomo ti lascia in un locale da sola, senza avvisarti che si è spostato con i suoi amici, non ha rispetto per te.

 

Se ti lascia a piedi per la strada perchè avete litigato, non ha rispetto per te.

 

Se, anche quando ha torto, rigira la frittata e alla fine tocca a te chiedere scusa, non ha rispetto per te.

 

Se non ti puoi vestire con la minigonna perchè “Sembri una troia”, non ha rispetto per te.

 

Se lui può uscire da solo ma tu no perchè è geloso, non ha rispetto per te.

 

Se ti controlla costantemente il telefono, non ha rispetto per te.

 

Se banalizza i tuoi problemi, li ridicolizza e non offre aiuto, non ha rispetto per te.

 

Se tutte le altre sono più belle, non ha rispetto di te.

 

Se “è colpa tua se sono così, mi ci hai fatto diventare tu!”, non ha rispetto per te.

 

Se “tu lo vizi nostro figlio! Diventa uno senza palle proprio come te!”, non ha rispetto per te.

 

Se vai a casa da sola perchè non ha voglia di accompagnarti, non ha rispetto per te.

 

 

La mancanza di rispetto genera violenza. Non importa di quale tipo. La violenza è sempre violenza.

Vorrei invitare tutti a  commentare qui sotto scrivendo quello che avete visto, che vi è capitato, che non tollerate…Prendete a modello le frasi che ho scrtto io se volete. Si dice che il silenzio valga più di mille parole..ma adesso è giunto il momento di parlare.

 

 

 

 

Vuoi scrivere un commento?
Effettua la registrazione da questo link:

Registrati

MORE FROM VERONICA BALBI

ENTRA NELLA COMMUNITY