Only God can judge

SAVE THE ANIMALS: addio pelle e pellicce!

0
Like

Dopo la piccola parte del discorso che ho fatto sul mio blog presentandovi la mia eco pellicia, sono davvero felice di annunciarvi che possiamo dire addio alle pellicce e alle pelli animali tessute su borse, cappotti, cappelli, scarpe e tanto altro.

img_8363

(Roberta Pischedda’s Blog)

La Lav, una delle più importanti associazioni animaliste Italiane, lancia una certificazione per premiare le case di moda che scelgono di non usare più materiali di origine animale. Tommy Hilfiger, stilista statunitense, promuove l’addio alla pelliccia, sostituendo pelle e piume, con nuovi materiali sintetici..

oui-odile_oggetto_editoriale_720x600

(eco pelliccia Tommy Hilfiger)


Tanti gli stilisti che decidono di aderire all’ impresa di liberare finalmente gli animali da questo crudele sacrilegio, come Elisabetta Franchi che ha presentato sulle sfilate Milanesi alcuni capicruelty free” (senza crudeltà), aderendo cosi al progetto Lav, proponendo capi in eco pelle, e piumini realizzati con materiali sostitutivi a quelli animali.

4073909

(eco pelliccia Elisabetta Franchi)


In Italia, un grande numero di persone sta aderendo all’acquisto di tutti quei capi non dannosi per gli animali, abbandonando pellicce, pelli, piume e quant’altro, sostituendolo con prodotti alternativi.

Il mondo della moda soprattutto nell’ultimo periodo sta ostacolando sempre di più la natura e l’ambiente, soprattutto per quanto riguarda le esposizioni animali alle tante feste modaiole, proprio come è successo poco tempo fa alla fashion week di Milano, dove un cucciolo di tigre intontito da luci, flash, musica, rumori e chissà cos’altro, è stato strappato alla mamma e usato come allestimento/intrattenimento per gli spettatori.

10256895_780206908722193_8015851148165359735_n

Spero che questo sia davvero un inizio per salvaguardare finalmente l’ambiente animale dalle pazzie e dagli esperimenti umani..

Cosa ne pensate voi di questa nuova e secondo me bellissima iniziativa?

xoxo

R.P.

Vuoi scrivere un commento?
Effettua la registrazione da questo link:

Registrati

MORE FROM ROBERTA PISCHEDDA

ENTRA NELLA COMMUNITY