Scienza & Gnorri

Speciale sistema solare: Salto in alto nei satelliti

0
Like

Buongiorno a tutti e benvenuti ad una nuova puntata di Scienza & Gnorri – Salto in alto nei satelliti. La scorsa settimana abbiamo visto che altezze avremmo raggiunto con il salto in alto extra terrestri, concentrandosi sui pianeti. Oggi vedremo i record che stabiliremmo nei satelliti più importanti del Sistema Solare. Benvenuti a Speciale sistema solare: Salto in alto nei satelliti.

Nella scorsa puntata abbiamo stabilito come unità di misura di riferimento della gravità sulla superficie la gravità terrestre, associando un favolose di 1,0G. Abbiamo visto come sulla  Terra un salto raggiungerebbe mediamente gli 0,50 m e una persona peserebbe in media 80kg.

Salto in alto nei satelliti - Luna

Salto in alto nei satelliti – Luna

Vediamo ora il satellite più famoso in assoluto: la Luna. Molto di voi avranno sicuramente visto le immagini del primo allunaggio in cui vediamo o gli astronauti saltellare sulla superficie lunare. Questo avviene perché la gravità sulla Luna è di circa 0,166 G, ogni salto raggiunge quindi i 3 m e un uomo peserebbe circa 13,3 kg. Un a bella passeggiata di sicuro.

Passiamo ora a Fobos, il maggiore dei satelliti di Marte, dove la gravità ė di appena 0,00059 G, con un peso corporeo medio di 0,0472 kg e un salto in alto che raggiungerebbe la cifra record di 847 m.

Se vi trovaste su Cerere, l’asteroide più grande della Fascia Principale, che si trova tra Marte e Giove, vi divertirete molto: con la sua gravità pari a 0,0284 G potreste compiere balzi di 17,6 m e peserebbe circa 2,272 kg.

Nel Satellite di Giove, Io, invece la gravità di 0,183 G, che ci permetterà di compiere balzi fino a 2,73 metri e pesare solo 14,64 kg. Meglio di una qualsiasi dieta!

Salto in alto nei satelliti - Europa

Salto in alto nei satelliti – Io

Raggiungiamo Europa, altro satellite di Giove, uno dei candidati per la ricerca di vita extraterrestre al di sotto della superficie ghiacciata (vedi Scienza & Gnorri – Colonizzazione delle Esolune). Come il vicino Io, Europa presenta un gravità meno forte della Terra, con 0,134 G e salti di 3,73 metri. Il nostro peso invece si aggirerebbe sui 10,72 kg.

Giungiamo infine su Titano, il più grande satellite naturale di Saturno. La gravità qui è molto simile ad Europa, con i suoi 0,138 G e 3,63 metri di salto in alto e potrete provare l’ebrezza di pesare solamente 11,04 kg.

Con questo abbiamo terminato la nostra parentesi dedicata al Sistema Solare. Alla prossima settimana con una nuova puntata di Scienza & Gnorri.

Spiacenti, i commenti sono chiusi ...

MORE FROM GIADA

ENTRA NELLA COMMUNITY