Perchè scrivo (?) | Riflessioni sulla scrittura

 

“La scrittura non è magia ma, evidentemente, può diventare la porta d’ingresso per quel mondo che sta nascosto dentro di noi. La parola scritta ha la forza di accendere la fantasia e illuminare l’interiorità.”

Aharon Appelfeld

 

Quando inizio a scrivere non so mai dove la penna mi porterà.

Le idee fioriscono e danzano nella mia mente simili alle onde che ravvivano la superficie del mare ed io come un pescatore, sulle rive della mia anima, pesco pensieri da trasporre e imprimere su di un foglio bianco che paziente attende parole; parole capaci di trasfigurare la sua piatta bidimensionalità così che esso possa immaginariamente prender vita e librandosi nell’aria, sospinto da una folata di vento, andare in giro per il mondo; ambasciatore di pensieri ed emozioni.

Oppure quel foglio potrebbe anche rimanere lì, adagiato e dormiente sul fondo di un cassetto, per esser trovato o riscoperto nel tempo… poco importa.

Scrivere diviene per me un viaggio in cui le strade non si percorrono soltanto, ma si tracciano; strade che non vogliono essere binari prestabiliti, ma vie di congiunzione tra visioni differenti; mappe che unite tra loro diano vita ad un mosaico di idee in grado di colmare gli spazi tra le costellazioni del pensiero.

Eleonora Gadducci

Vuoi scrivere un commento?
Effettua la registrazione da questo link:

Registrati

MORE FROM ELEONORA GADDUCCI

ENTRA NELLA COMMUNITY