Home relooking

Reinventare una vecchia finestra…si può!

0
Like

Qualche giorno fa, durante una passeggiata vicino a casa, ho trovato una serie di vecchie porte e finestre, appoggiate accanto al portone di una casa. Una premessa: qui a Nizza, e forse un po’ ovunque in Francia, è normale lasciare di tutto sui marciapiedi, in genere la sera. Divani, salotti interi, televisioni, valigie, vestiti…Il miracolo è che il giorno dopo non rimane più nulla: i primi a “servirsi” degli scarti altrui sono i “robivecchi”, poi i comuni passanti  e infine la nettezza urbana, che rimuove tutto ciò che rimane. Di fronte a questa abitudine ci sono due atteggiamenti opposti: da una parte gli schizzinosi, che mai raccoglierebbero qualcosa scartato da altri, e  dall’altra i fissati con il riciclo, per i quali questo originale metodo di smaltimento è una manna.

Io faccio parte della schiera dei fissati con il riciclo, come avrete ormai capito, e uno dei talenti più sviluppati da questa schiera è la capacità di adocchiare il pezzo giusto: nel mio caso, una bella finestra dal telaio in legno massiccio, che ho subito prelevato  e depositato in cantina.

Navigando in rete alla ricerca di ispirazioni ho trovato una moltitudine di idee e soluzioni molto interessanti. Usate come testate di letti, base per tavolini, porta oggetti, cornici o lavagne, le vecchie finestre rinascono a nuova vita grazie alla fantasia di chi riesce a vedere le cose da un’altra prospettiva. Come di consueto vi mostro le immagini che mi hanno colpita di più. Forse anche voi sarete tentati di cercare qualche vecchia finestra da trasformare in un oggetto completamente nuovo e sicuramente unico.

windows10

 

 

credits

windows9

credits

windows8

credits

windows7

credits

Johanna Flyckt retro

credits

windows4

credits

windows3

credits

windows2

credits

windows1

credits

windows5

credits

Trovate altri spunti sulla mia board Pinterest.

Buon relooking a tutti…E non gettate le vecchie finestre!

Cinzia Corbetta

Vuoi scrivere un commento?
Effettua la registrazione da questo link:

Registrati

MORE FROM CINZIA CORBETTA

ENTRA NELLA COMMUNITY