Blueeco

Se proprio volete fare i regali di Natale, che siano sostenibili

0
Like

Al supermercato dove mi reco abitualmente hanno già esposto i panettoni e centinaia di proposte di regali di Natale. La gioielleria in fondo alla via ha l’entrata tappezzata di luci, da lontano sembra Las Vegas. La mia vicina di casa ha appiccicato alla porta di casa la ghirlanda dell’anno scorso, lungo la via ci sono i babbi che si arrampicano ai balconi e in tutto il quartiere spiccano alberi perfetti con luminarie ad intermittenza.

Non tira una bella aria, forse qualcuno non metterà uno dei re magi, quello più nero, qualcun altro sta ancora ricostruendo la propria casa distrutta dall’alluvione recente. Altri stanno cercando una via di fuga dalla guerra e vagano nel mondo trovando sempre più muri. Qualcun altro ancora sta comprando cianfrusaglie inutili e continua a rimanere distaccato dall’ambiente circostante. Del resto ci hanno insegnato questo, viviamo l’alienazione delle città con le colate di cemento in cui si superano di continuo i limiti delle polveri sottili, pensando che tutto il benessere di cui abbiamo bisogno possono darcelo gli oggetti. Poi c’è la crisi, ci sono pochi soldi, il lavoro è sul filo del rasoio, da un giorno all’altro potrebbero dirti che non gli servi più.

Il clima ci manda segnali allarmanti e non siamo negli anni ’70 in cui si parlava della fine delle risorse e disastri ambientali. Oggi nel 2018 li viviamo. Un anno famoso per primati assoluti di inquinamento che si trasformano in cambiamenti ed eventi climatici allarmanti. La risposta dell’uomo moderno? Tirare fuori lo scatolone natalizio e addobbare l’albero e fare la lista dei regali.

Non tira una bella aria ma ogni cambiamento, per quanto difficile ci sembri, ha delle opportunità. Tutto si sta saturando di messaggi pubblicitari natalizi così quest’anno ho deciso di non fare regali. “E i bambini?” ha detto mia suocera, “E i bambini vivranno il loro primo Natale caloroso in mezzo alle persone che amano”.

Se proprio volete fare i regali di Natale, che siano sostenibili!

Blueeco.it

Spiacenti, i commenti sono chiusi ...

MORE FROM GIOVANNA DI GIORGI

ENTRA NELLA COMMUNITY