Reviews Rose

Recensione: “L’attrazione dei talenti” di Dirce Scarpello edito Les Flaneurs Edizioni

0
Like

È la storia di Albana e Gioia due donne appartenenti a mondi diversi. Albana nasce e cresce in un piccolo paesino Petrele, in Albania. Ama disegnare. Le sue origini le tradizioni e la sua famiglia delineano per lei un destino a cui Albana vuole fuggire, ci riuscirà ma ad un prezzo troppo alto vendendo il suo corpo. Gioia, salentina ha messo a tacere il suo talento per la fotografia e vive ogni giorno con il peso di un figlio mai nato e una irrequietezza che lacera in silenzio anima e corpo. Il loro incontro sarà fondamentale per la vita di entrambe,un album di disegni trovato sulla spiaggia da Gioia sarà la chiave per entrare nella vita di Albana

“Le pagine mi parlano, chiedono ascolto, aiuto.”

Come i binari di un treno seguono la stessa direzione, incontreranno ad un certo punto un bivio che farà incrociare così due anime due talenti forti e fragili allo stesso tempo con unico universo che fa da cornice. L’Universo femminile unico complesso fatto di scelte, compromessi, fallimenti, cadute ma anche seconde possibilità. Ricominciare nonostante la tempesta, guardare il tanto atteso arcobaleno dopo una pioggia che non smetteva di cadere giù.

“Bisogna essere pronti a creare nuova radice”

“Perché alla fine lo troverai dentro di te, la radice, solo dopo aver smesso di cercarla a tutti i costi. E solo allora sarai pronta a far nascere una nuova pianta.”

Lo stile di Dirce Scarpello è impeccabile, scava così in profondità con le sue parole da toccare le giuste corde dell ‘anima. Il romanzo è un piccolo scrigno da scoprire con calma senza fretta..vi invito ad assaporare ogni parola sentendo le vibrazioni delle sue riflessioni e farne tesoro. Per me promossa a pieni voti.

Buona lettura Ilaria Grossi – Reviews Rose

 

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Spiacenti, i commenti sono chiusi ...

MORE FROM ILARIA GROSSI

ENTRA NELLA COMMUNITY