Dall'altra parte del vetro

Radio AirPlay, la Top 100 delle canzoni più trasmesse nel 2014

0
Like

Mancano pochi giorni alla fine del 2014 ed è arrivato il momento di trarre qualche bilancio per quanto riguarda il mondo della radiofonia, in modo mparticolare ci soffermiamo sulla programmazione radiofonica perché si sa, il successo di una canzone la maggior parte delle volte parte da qui, addirittura anche la rinascita di tanti artisti, citando un esempio possiamo ricordarci quello dei Modà, infatti un paio di anni fa quando insorsero delle problematiche tra le radio e le case discografiche per cui non si potevano mandare dei nuovi pezzi italiani alla radio, alcune di esse (stiamo parlando di RDS, RTL 102.5 e Radio Italia) decisero di costituire una nuova casa discografica (la Ultrasuoni) e scelsero tra i primi artisti da proporre proprio i Modà e visto anche la scarsa concorrenza del momento il pezzo La notte divenne un successo assoluto e quello fu solo inizio di una lunghissima ascesa.

Nella Top 100 delle canzoni più passate in radio nel 2014 (dati forniti da Radio AirPlay Italia) le canzoni italiane occupano il 35% delle posizioni. Più o meno i numeri della classifica rispettano quelli della programmazione della musica italiana, invece per quanto riguarda i dati di vendita non sempre corrispondono ai passaggi radiofonici e magari molte volte ci si aspetta che alcuni artisti che hanno fatto molto parlare di se possano essere presenti in questa classifica, ad esempio un Fedez che è uscito da un paio di mesi con il suo nuovo album, che è stato al centro dell’attenzione per il suo ruolo di giudice a X-Factor (visto che i primi due posti del podio sono stati occupati da due artisti della sua squadra), che ha fatto parlare di se anche per altri meno interessanti motivi non è presente, magari lo vedremo l’anno prossimo con Magnifico visto il successo che sta ottenendo ultimamente, staremo a vedere.

Noi oggi analizzeremo solamente le prime dieci posizioni, costituite principalmente da artisti usciti nella scena quest’anno e con solo una canzone italiana, ma scopriamo tutto il resto.

La canzone più trasmessa è stata Happy di Pharrell Williams. Già 6 mesi fa si prese lo scettro e la corona per il primo semestre ma nel restante anno non si è trovato nessuno che abbia osato fare di più. Uscita nell’inverno del 2013, come colonna sonora di Cattivissimo Me 2, ce la siamo trascinata fino a questa estate. Sono usciti altri singoli tratti dal suo nuovo album Girl ma non hanno bissato il successo di Happy, ma Pharrell lo ritroveremo molto spesso in questa classifica visto ha prodotto tanti altre Smash Hits, quindi credo che questa piccola défaillance vera ben presto dimenticata.

Al secondo posto troviamo l’unica canzone italiana presente nella top 10, stiamo parlando di Logico #1 di Cesare Cremonini. Anche questo pezzo ha bissato ogni successo, già qualche mese fa scrissi un articolo riguardante i grandi numeri ottenuti da questa canzone, che ha avuto come mezzo di divulgazione (a parte il web ovviamente) solo la radio, visto che Cesare ha scelto di non produrre nessun video per i suoi singoli, almeno per quelli usciti fino ad ora (l’altro è GreyGoose). È stata l’apripista per un album che ha ottenuto il platino, per un tour nei palazzetti completamente soldout, insomma è una frase da spot pubblicitario ma il 2014 è stato l’anno di Cesare.

La canzone che si classifica al terzo posto invece è A Sky Full of Stars dei Coldplay. In questo caso non parliamo del primo singolo estratto dal nuovo album Ghost Stories ma del terzo, quello un po’ più elettronico diciamo così, visto che è stato prodotto da Avicii, altro artista protagonista di quest’ultimo anno, soprattutto con le sue produzioni.

Le prime tre posizioni sono state occupate da artisti che ormai hanno una loro storia alle spalle, per quanto riguarda i restanti sono i cosiddetti “brand new”, alcuni li risentiremo sicuramente, altri magari saranno solo delle meteore, chi lo sa.

Al quarto posto ci sono i francesi Klingande con Jubel, al quinto posto i Clean Bandit con Rather be, il pezzo più shazamato a livello mondiale, che gli ha fatto conquistare anche una nomination ai prossimi Grammy come Best Dance Recording, al sesto Cris Cab con Liar Liar, una della tante produzioni di Pharrell Williams, al settimo Demons degli Imagine Dragons che in Italia ha ottenuto il disco di platino con più di 30mila copie vendute, all’ottavo gli American Authors con Best Day of My Life, al nono George Ezra con Budapest e al decimo troviamo un’altra produzione di Pharrell, Sing di Ed Sheeran.

Potete trovare la top 100 sul sito di Radio AirPlay e per l’occasione, visto che un paio di giorni fa su Gushmag (precisamente nelle rubriche del giovedì) si parlava di Spotify, ho creato appositamente una playlist “Top 100 Italy Radio AirPlay 2014” con tutte (quasi tutte, purtroppo alcune non sono disponibili su Spotify, ad esempio gli stessi Modà non sono presenti nel catalogo Spotify) le canzoni presenti in classifica, per ripercorrere in musica questo 2014. In questo caso mi sento molto MTV all’ultimo dell’anno.

Appuntamento all’anno prossimo con tanto nuove news.

Vuoi scrivere un commento?
Effettua la registrazione da questo link:

Registrati

MORE FROM LUCIA MELAS

ENTRA NELLA COMMUNITY