Cambia il tuo Fitness

Quali cibi portano la giusta energia per affrontare un allenamento aerobico e cardiovascolare?

0
Like

La passione per l’attività fisica, o la volontà di perdere qualche chilo, potrebbe portarci a scegliere un allenamento cardio: camminata, corsa, bici.

Anche solo 30 minuti tre giorni a settimana possono essere un toccasana anche per il nostro umore. Per viverli al meglio e sentirsi leggeri ma energetici è importante fare attenzione all’alimentazione nelle ore immediatamente precedenti e successive.

Ai più arditi consiglio la corsa mattutina: bere 300ml d’acqua appena svegli e, qualche minuto più tardi, partire di buona lena per una corsa al parco o in campagna. Vi garantisco che assaporerete ogni chilometro e, dopo una doccia tonificante, la colazione che vi concederete: potete assumere carboidrati (meglio se integrali), frutta e latticini senza pensieri!

acquadonna500

Se la stagione fredda non vi invoglia c’è sempre il tapis roulant in palestra. L’ideale è mangiare qualcosa di energetico qualche ora prima dell’allenamento perché carboidrati “sani” e proteine necessitano di tempo per essere digeriti.

cardio-training-300x199

Ad esempio:
• Una insalata con pollo alla griglia, condita con del sale, olio e aceto.
• Pane integrale.

Chicken salad

Oppure:
• Salmone alla griglia con riso e broccoli.

Closeup of Grilled Salmon Fellet with Green Beans

Oppure:
• pasta integrale con formaggio e verdure alla griglia

mangia-con-me-valentina-pasta

Se la palestra vi attende subito dopo il lavoro, portatevi una merenda da consumare un’ora prima. In questo caso è bene mangiare cibi con un basso contenuto di grassi (e relativamente a basso contenuto di proteine):
• yogurt senza grassi
• Un frutto
• Delle mandorle (5-6)

Per i più indaffarati e disorganizzati che non sanno mai quando riusciranno a ritagliarsi una sessione di allenamento il consiglio è di tenere la borsa per la palestra sempre pronta in macchina fornita anche di una confezione di mandorle: sono una riserva di energia, un valido alleato per chi fa sport e necessità di energie in tempi brevi. Vanno benissimo anche le mandorle salate o speziate.

Io amo quelle alla paprika :)

Ricordatevi di bere comunque due ore prima dell’allenamento e durante a intervalli regolari. Un’acqua alcalina, dopo l’attività fisica, vi aiuterà a smaltire l’acido lattico che altrimenti vi farebbe sentire “impallati” sino anche alle 48 ore successive, quando, invece avrete bisogno di essere pronti a ripartire!

58046136-f234-11e3-b69c-22000a9780da-medium

Spiacenti, i commenti sono chiusi ...

MORE FROM ANNA RADO

ENTRA NELLA COMMUNITY