Cinelover

Piccole gioie per gli occhi: corti consigli

0
Like

Ci sono volte in cui non c’è tempo per un film, le puntate dei nostri telefilm preferiti sono già uscite e abbiamo solo voglia di vedere cose belle: immagini, colori, storie ed emozioni.
Qui di seguito vi propongo una raccolta di piccoli cortometraggi realizzati da giovani autori del panorama indipendente che non potranno far altro che emozionarvi e farvi sognare (o attaccano solo su di me perché sono una donna?).

THE DIVISION OF GRAVITY

“How many things we held yesterday as articles of faith which today we tell as fables”

Le immagini scorrono veloci in questo piccolo quadro di 10 minuti scarsi, realizzato da Rob Chiu, sulla fine di un amore. Scene del presente e del passato si susseguono per cercare il motivo della fine di un matrimonio tra un fotografo troppo concentrato su di sé che finisce per dimenticarsi della sua giovane moglie.

ROSHAMBO BY FREE PEOPLE

Free People Presents “Roshambo” from FreePeople on Vimeo.

Un incontro occasionale a Brooklin, un caffè ed inizia il gioco dell’attrazione. Atmosfere boho chic tra sguardi intensi e desideri che si scontrano, però, con le diverse strade della vita. E allora lasciamo che sia una partita a roshambo (sasso-carta-forbice) a decidere per noi.
Questo corto che a prima vista sembra una pubblicità è stato, in effetti, prodotto da Free People, un brand americano di abbigliamento, per pubblicizzare la loro nuova collezione. I protagonisti sono la modella Sheila Marquez ed il bellissimo Christopher Abbott, già conosciuto per la serie tv Girls.
Questo micro corto di 3 minuti e mezzo ha anche un seguito intitolato Roshambo: Rock in cui scopriremo dove il destino ha portato i due amanti.

Vale la pena di dare un’occhiata anche agli altri trailer/corti prodotti da Free People come Neighbor e l’ultimo lavoro, The Cabin.

DAN INVITED HANNAH OVER FOR DINNER

L’idea di questo corto, come sempre più spesso succede soprattutto nel panorama indipendente, nasce da una vera esperienza del regista Patrick T. Lo.

Dan invita la fidanzata Hannah per una cenetta a casa e istantaneamente nella mente della ragazza un pensiero si fissa: vorrà chiedermi di sposarlo? Una voce di fondo dall’accento british ci svela i pensieri più profondi della ragazza mentre è in viaggio verso la casa del fidanzato per poi abbandonarla nel momento in cui Dan le svelerà il motivo della cena.

Vuoi scrivere un commento?
Effettua la registrazione da questo link:

Registrati

MORE FROM GIADA TOSO

ENTRA NELLA COMMUNITY