In questo appuntamento esploriamo le ultime due aree tematiche del parco tedesco. Nel profondo dell’area africana si erge  maestoso l’inverted coaster Black Mamba: quest’imponente attrazione, aperta nel 2006, e costata 11 milioni di euro, è uno tra i tanti fiori all’occhiello di questo meraviglioso parco.

Si tratta di un rollercoaster firmato Bolliger & Mabillard con 5 inversioni, che non manca di regalare forti emozioni ai temerari che decideranno di affrontare questa attrazione. La tematizzazione dell’area è costata esattamente quanto l’intero coaster ed è davvero mozzafiato: studiata in ogni minimo particolare. A completare il tutto, abbiamo la presenza dei Miji African Dancer, un corpo di ballo che vi coinvolgerà nella loro festa a ritmo di tamburi e danze tribali.

miji

Ultima, ma in assoluto la mia preferita, è l’area dedicata alla capitale del paese teutonico. Le atmosfere retrò di Berlino conquistano e incantano. Il passeggiare, circondati da questo ambiente in pieno stile “Mary Poppins” è divertente e affascinante. La romantica giostra a seggiolini (calcinculo) che, insieme alle fontane danzanti, occupa la piazza centrale, vi permetterà di ritrovare la spensieratezza del bambino che è in voi.

berl

Dopo un giro su questa bellissima giostra, ci accingiamo a provare un’attrazione unica al mondo: Maus au chocolat.

Tanti topolini invadono una fabbrica di dolci e tocca proprio a voi, dare la caccia alle fastidiose creaturine, colpendole con delle torte sparate dai “cannoni- sac à poche” di cui sono dotati i vagoncini.  L’esperienza è in 4 dimensioni: ovvero, attraverso gli appositi occhialini possiamo vedere i roditori saltellare dappertutto e altri effetti di tipo meccanico ci accompagnano in questa avventura. E’ stata un’esperienza davvero incredibile. In pratica si tratta di uno “sparatutto” in cui ti sfidi con il tuo compagno di viaggio, davvero divertente :)

maus

L’ultima attrazione di cui vi voglio parlare è un’installazione che mi ha rubato il cuore: l’Hotel Tartuff. 

Eingang_Hotel_Tartueff

Si tratta di un tour interattivo all’interno di un albergo, sviluppato su tre piani, in cui gli ospiti, camminando di stanza in stanza, scopriranno un mondo fatto alla rovescia.

stanza

Passando dalla lavanderia, alle cucine, alle camere degli ospiti, attraverso scale mobili, scivoli, schermi interattivi e giochi di ogni tipo. Non si tratta di un’attrazione adrenalinica, eppure, nella sua semplicità e con la sua allegria, è davvero tra le mie preferite!

Hotel-Tartüff-4

Abbiamo terminato il nostro tour virtuale! Questo è un parco davvero incredibile, che propone attrazioni molto particolari e che sicuramente conquisteranno anche voi!

Vuoi scrivere un commento?
Effettua la registrazione da questo link:

Registrati

MORE FROM MAURA CANTADORE

ENTRA NELLA COMMUNITY