phantasia

Phantasialand è il secondo parco tedesco per importanza e numero di visitatori. Si trova nel Nord della Germania, più precisamente a Brühl, nella Renania Settentrionale. Probabilmente a molti di voi il nome di questo parco non dice assolutamente nulla: questo è il motivo per cui ho deciso di dedicare qualche appuntamento per descrivervi questo parco che, a mio parere, merita una visita per diversi motivi: oltre alla bellezza delle ambientazioni e scenografie che sono davvero molto curate, questo parco offre alcune attrazioni uniche nel loro genere ed altre installazioni degne di nota a livello europeo.

Andiamo per ordine: per arrivarci si può optare per una decisamente impegnativa scampagnata in macchina da circa 9 ore, oppure si può scegliere di prendere un volo da 2h 40. Phantasialand si trova a 70 km circa da Düsseldorf, che è l’aereoporto più vicino.

Il parco ha una squadra di mascotte, che sono 6 simpatici draghi, ognuno dei quali è il custode di un’area tematica.

Fantasy: in quest area sorge la città di Wuze: un regno magico, retto dalla regina guerriera Winja. Il drago custode, anzi, l’unica “Draghessa” è Phenie, un sorridente drago- fenice.

fantasy

Deep in Africa: quest’area racconta le storie ed i segreti della foresta pluviale, dei deserti, delle pianure e della savana africana. Protagonista incontrastato di questo scenario è l’imponente inverted coaster Black Mamba, Il drago protettore è Kroka, un colorato e coccolone bestione che ha solo voglia di giocare e divertirsi.

black mamba

Berlin: visitare Berlino e tornare indietro nel tempo. Questa zona ci riporta all’inizio del 20mo secolo, quando ancora c’erano gli strilloni che annunciavano le ultime notizie. Il nobile Drago ha scelto questo come suo nuovo regno.

berlin

Mexico: venite a scoprire le leggende di Maya e Aztechi. Le rovine di queste civiltà perdute faranno da sfondo alla tua avventura. Qui potrai trovare il drago – serpente piumato Quetzal.

DSC04324

Mystery: un castello infestato e una vorticosa discesa saranno le missioni da affrontare. Lasciate che ad aiutarvi sia Schneck, il sinistro abitante di queste antiche volte abbandonate.

mysrery

China Town: forse l’area più suggestiva, ospita il palazzo Feng Ju, teatro della eterna lotta tra il bene e il male. Mascotte del paese del Sol Levante è Wang, draghetto portafortuna amante delle arti marziali.

phantasia china

Il parco è dotato di 3 posteggi, corrispondenti alle 3 entrate: una in zona Berlin, una in zona Mistery, una in zona China Town.

Il Parco offre ai suoi ospiti la possibilità di soggiornare nei suoi alberghi che sono l’Hotel Matamba a tema africano e l’Hotel Ling Bao, in zona China Town.

Tutti i giorni, sono presenti delle truccabimbi che dipingono gratuitamente dei simpatici draghetti sui musi dei bambini.

Nel prossimo appuntamento parleremo diffusamente di alcune aree con le loro attrazioni. Nel frattempo, se siete curiosi, vi lascio il link del sito del parco: www.phantasialand.de.

A settimana prossima!

Vuoi scrivere un commento?
Effettua la registrazione da questo link:

Registrati

MORE FROM MAURA CANTADORE

ENTRA NELLA COMMUNITY