Cipolle rosse

Pet therapy: soluzione allo stress da studio

0
Like

Notizia fresca fresca: la pet therapy è la soluzione allo stress da studio universitario. A sostenerlo un gruppo di scienziati canadesi, seguiti a ruota dai colleghi di un’università della Scozia. Quella che Wikipedia definisce “una terapia dolce basata sull’interazione uomo-animale”, sarebbe dunque la cura definitiva per le notti insonni pre esame e le crisi isteriche ante tesi. Una bella novità per gli studenti, un po’ meno  per i poveri animali costretti a zampettare tra i banchi di scuola per calmare le ansie di qualche scolaretto poco equilibrato. Già, perché davanti a questi risultati, alcuni Atenei in giro per il globo si sono già attrezzati per la così detta “stanza del cucciolo” dove è possibile trascorrere le pause studio in compagnia di qualche peloso malcapitato. Visto che la moda di riempire i bar di gatti sulla scia  dei Neko Café giapponesi ha già fatto il suo tempo, la pet therapy universitaria potrebbe diventare il vero must per il prossimo anno scolastico 2014/15. E così tra la lezione di chimica e quella di geografia, si programmerà uno spuntino in compagnia di un Maltese e un riposino con un Soriano. Altro che Paris Hilton dei poveri con il Chihuahua mini toy in borsa, la vera figata sarà avere come compagno di banco un mini pony.

Ps. Si ringrazia Chicco per essersi prestato volontariamente come modello per quest’articolo. Chissà cosa ne pensa lui della pet therapy.

Vuoi scrivere un commento?
Effettua la registrazione da questo link:

Registrati

MORE FROM MARTA GOLFRè A.

ENTRA NELLA COMMUNITY