Il mondo della radiofonia s’incontra alla Cattolica di Milano.

In questa rubrica abbiamo sempre parlato della radio dal punto di vista dell’intrattenimento senza poi riflettere sul fatto che è composta da tanti elementi che la rendono uno dei media più appetibili non solo per il pubblico ma anche per le aziende che decidono di investirci.

Questi e altri temi verranno discussi durante un workshop chiamato Perché la Radio? organizzato dall’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, nell’ambito del Master in Comunicazione Musicale. Questo Master aiuta i laureati triennali (e i diplomati al Conservatorio) nella formazione nelle seguenti figure professionali: addetto alla promozione nelle etichette discografiche, addetto alla comunicazione musicale in uffici stampa, addetto alla promozione digitale della musica e redattore/programmatore di media musicali.
Per chi volesse seguire la strada della radiofonia (e non solo) la giornata del 4 febbraio sarà l’occasione per assistere a vari dibattiti sul perché della radio come media, strumento di marketing e si farà particolarmente attenzione anche alla questione “musica”, visto che poi è il tema principale del sopracitato Master.

La giornata inizierà alle 14 e verrà introdotta da Ruggero Eugeni, direttore dell’Alta Scuola in media, comunicazione e spettacolo all’Università Cattolica, e da Chiara Giaccardi, direttore scientifico del Master in Comunicazione musicale.

Dalle 14.15 alle 15.45 ci sarà la 1ª tavola rotonda chiamata Perché la radio? alla quale parteciperanno:
Tiziano Bonini, researcher in media sociology allo IULM di Milano;
Carlo Momigliano, Chief Marketing Officer della Finelco;
Guido Monti, consulente radiofonico/creativo;
Giorgio Simonelli, professore associato di Giornalismo radiofonico e televisivo dell’Università Cattolica;
Sergio Valzania, vice direttore di Radio Rai.
A moderare il dibattito ci sarà Claudio Astorri, docente di teoria e tecnica della Radio nel Master.

Dalle 15.45 alle 17.15 si terrà la 2ª tavola rotonda chiamata Perché la musica in radio? con una rappresentanza di speaker dei maggiori network italiani:
Federico l’Olandese Volante, conduttore su R101;
Luca De Gennaro, direttore a MTV Italia, speaker su Radio Capital e docente del Master in Comunicazione Musicale;
Dario Spada, conduttore su Radio 105,
Alex Peroni, conduttore su RTL 102.5,
Marta Cagnola, giornalista di Radio 24.
A moderare il dibattito ci sarà Gianni Sibilla, direttore didattico del Master in Comunicazione Musicale e giornalista per rockol.it

A concludere la giornata, dalle 17.15 alle 18.00, ci sarà un incontro con Linus, direttore artistico e conduttore di Radio Deejay, che potrà raccontare in prima persona la sua esperienza nel mondo della radiofonia, visto che nel 2014 ha festeggiato il trentennale della sua carriera.

97c9928899979230bcdf636ead83ca72

Sarà possibile parteciparvi fino ad esaurimento posti e per tutte le info potete andare sul sito internet almed.unicatt.it o scrivere una mail a almed@unicatt.it.

Vuoi scrivere un commento?
Effettua la registrazione da questo link:

Registrati

MORE FROM LUCIA MELAS

ENTRA NELLA COMMUNITY