Blueeco

Party plan Blueeco: 5 consigli per cominciare

Il party plan è il termine tecnico con il quale si indica un tipo di riunione nel settore della vendita diretta. L’incontro viene organizzato per raccontare e illustrare la storia del brand e ciò che offre. Si svolge a casa di una cliente di fiducia, chiamata anche ospitante, che accoglie e organizza il party plan decidendo chi invitare. “Party” perché è molto informale; si chiacchiera, ci si conosce e nell’occasione la consulente ha la possibilità di mostrare e vendere i prodotti alle possibili clienti.

Come inizia un party plan? Con le presentazioni naturalmente, ma quando si deve raccontare anche un brand la sfida si fa interessante. Nel corso degli anni ho notato che ogni consulente Blueeco ha sempre trovato la chiave giusta per esprimersi in base alla propria personalità, ma come spiegare alle nuove consulenti come procedere? Abbiamo stilato 5 utili consigli per iniziare un party plan Blueeco.

  1. Pochi minuti, poche parole e chiarezza.  Questo è quello che deve tenere a mente la consulente per presentare il brand, la filosofia e la sua esperienza in questo nuovo mondo lavorativo.
  2. La filosofia Blueeco fonda la propria riflessione su due mantra: “Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo” e “Trattiamo bene la terra, essa non ci è stata donata dai nostri padri, ma ci è stata prestata dai nostri figli.” Sperare nel cambiamento non ci darà mai la possibilità di vedere un mondo migliore, cominciamo da noi stessi, dalla quotidianità e dai piccoli gesti. La tutela dell’ambiente e l’insegnamento al rispetto attraverso scelte sostenibili, sono due punti indispensabili che ci dicono che il futuro ha radici nel presente, qui e ora. 
  3.  Blueeco è l’unione di due parole Blue ed Eco, così come il nome, il logo è l’unione, precisamente l’intersezione, di due cerchi. Uno blu che rappresenta l’acqua e l’altro verde che rappresenta la terra. Questi due elementi sono in profonda sinergia tra di loro e non possono essere concepiti singolarmente. Quando rispettiamo l’acqua (non la inquiniamo) tuteliamo la terra e tutto ciò che essa genera e produce. In questo modo tuteliamo anche noi stessi che viviamo dei prodotti della terra e riconosciamo l’acqua come fonte di vita. 
    Ma torniamo al nome Blueeco. Blue è una bambina che desidera vivere in un mondo “Eco”. La sua casa è lontana dall’inquinamento e dallo smog e ogni piccolo gesto ha un valore straordinario. La Terra è la nostra prima casa e dopo di lei la nostra seconda casa rispecchia il nostro stile di vita, i nostri affetti e le nostre esperienze. Proprio per questo Blue ha studiato e ideato soluzioni sostenibili per evitare l’inquinamento domestico. Niente più detersivi e sostanze chimiche, ma pochi prodotti sicuri, anallergici, adatti per i bambini.
  4. La mia esperienza nel mondo Blueeco è iniziata… Parlatene apertamente: come vi trovate in questo nuovo lavoro? Come è migliorata la vostra vita utilizzando questi prodotti?
  5. Divertitevi. Prendere seriamente il proprio lavoro significa anche darne il giusto peso. Non permettete ad una parola sbagliata o ad una vendita mancata di abbattervi, il valore delle nostre vite si muove su altri livelli. La cosa più bella che potrete fare in un party plan è conoscere persone nuove e instaurare rapporti umani slegati dall’aspetto economico.

MORE FROM ELEONORA DE PAOLIS FOGLIETTA

ENTRA NELLA COMMUNITY

We use cookies to ensure that we give you the best experience. If you continue without changing your settings, we’ll assume that you are happy to receive cookies from our website. anytime by typing