Il cielo stellato sopra di me

Buoni come il Pane, sognanti come il Cinema

0
Like

Il “Teatro del pane” a Villorba sta ospitando per quattro incontri l’associazione “Pane e Cinema”.
La rassegna proposta dagli organizzatori si ispira ai quattro elementi: acqua, fuoco, terra, aria.
Nel corso di queste intriganti serate, come è nello stile del Teatro del Pane, tre pionieri amanti del cinema e del cibo naturale preparato ad arte presentano un film e una cena in linea con il tema della serata. Ognuno è specializzato in un ambito particolare: Giordano coordina e segue la scelta del film insieme a Sara, che a sua volta studia e cucina la cena tematica (mentre i tre figli le scorrazzano intorno) e Paolo, con la collaborazione della moglie in cucina, prepara un pane speciale fatto con il lievito madre. Pane e Cinema infatti. Il pane d’essai e il cinema buono, quello che fa pensare.

Ieri sera il tema era: il fuoco.

Il film: “Sole alto” di Dalibor Matanic – film vincitore di vari premi, in particolare nella sezione Un certain regard all’ultimo festival di Cannes. Sono tre racconti, al centro l’amore passionale e sullo sfondo la ex Jugoslavia dilaniata dalla guerra fratricida prima, e fino al 2011, poi. Quindi fuoco dell’attrazione magnetica e carnale e fuoco dell’odio di cui è composta la guerra a cui allude il lungometraggio. Il fuoco simbolico è elemento che saggia ciò che ha valore e ciò che non lo ha, che divide i metalli nobili e fonde quelli deboli.

Sul nostro piatto è stato tradotto con biete saltate piccanti e croccanti, crumble di zucca e nocciole. Pomodorini saltati e poi passati con il cannello fiamma (di tavolo in tavolo con effetto teatrale) avvicinato all’audace abbinamento di gelato alla mozzarella dolce e salato. Panino al nero di seppia caldo, con all’interno un formaggio fuso.

Non so se mi sono innamorata più della cioccolata fondente calda da prendere dai tipici contenitori della fonduta (con candela sotto) con un cucchiaino fatto di pastafrolla o del bicchierino di tequila finale, con limone e il consueto sale. Un insieme di provocazione e azzardo.

L’iniziatica prova del fuoco è stata superata con successo dai nostri.

E non si spende di più che andare a mangiare una pizza in centro…

Tra due settimane il tema sarà “terra” e per ultimo “aria”, il 18 dicembre.

Per maggiori informazioni visita il sito dell’associazione Pane e Cinema.

Spiacenti, i commenti sono chiusi ...

MORE FROM GETTI POIS

ENTRA NELLA COMMUNITY