Siamo essenza e esistenza, realtà e sogno.
Siamo pensieri complessi e ricchezza nella stanza.
Siamo felicità pura e corpo.
Siamo anima e piccole bugie nella forma.
Siamo l’indimenticabile musica di sottofondo, il bicchiere di vino e la luce leggera.
Siamo volti soffusi di malinconia e un acquisto fugace.
Siamo sguardi che narrano storie e silenzi che travolgono il sereno.
Siamo birra e cotone, tartufo bianco di Alba e caviale albino.
Siamo sorrisi memorabili e ricordi inenarrabili.
Siamo tutti gli elementi che compongono la bellezza e la volontà di cambiare ogni cosa di se stesse.
Siamo antipatiche nell’istante e travolgenti nella vita.
Siamo bambine, fanciulle, femmine.
Siamo le madri della chimica emozionale e le rivoluzionarie stronze nelle frasi di circostanza.
Siamo la dolce metà spinosa e la forma più morbida.
Siamo il contrario di tutto e la stessa identica sostanza di sempre.
Siamo movimento, tensione, energia.
Siamo pace, baci eterni e volti da accarezzare.
Siamo consapevolezza, eleganza e delicatezza.
Siamo forti in ciascun origine e deboli nel libero arbitrio.
Siamo sfumature nei dettagli, vento e suoni.
Siamo complici nelle distanze e cattive nel momento più onesto.
Siamo così belle, fragili.
Siamo così, siamo donne, siamo realtà da preservare, curare, rispettare, amare.
Siamo tutto ciò a cui non si può rinunciare.

MORE FROM VERONICA BALBI

ENTRA NELLA COMMUNITY

We use cookies to ensure that we give you the best experience. If you continue without changing your settings, we’ll assume that you are happy to receive cookies from our website. anytime by typing