Cinelover

Mistaken for Strangers: a year on tour with my brother’s band

0
Like

Esce domani e per un giorno solo, giovedì 24 luglio in 130 sale dei circuiti UCI Cinemas e The Space, Mistaken for Strangers, il documentario di Tom Berninger che ha seguito il gruppo indie The National in tour nel 2010.

Molti documentari nascono dalle tournée di grandi musicisti ma in questo caso l’occhio con cui viene realizzato è uno sguardo molto vicino al gruppo dato che il regista è il fratello del frontman del gruppo, Matt Berninger.

Girato durante il tour mondiale di High Violet, si tratta di un’opera originale, toccante e a volte persino buffa, che raccoglie immagini di backstage, di viaggi e concerti. Michael Moore l’ha definito uno dei migliori documentari (o rockumentary) sulle band mai realizzati ed è stato scelto come film d’apertura del Tribeca Film Festival 2013.


Nel 2010, dopo circa 10 anni di attività come band, i The National iniziavano finalmente a riscuotere il loro meritato successo con l’album High Violet. Fu per questo che Matt, il leader del gruppo, chiese al fratello Tom (amante dell’heavy metal e poco incline alla musica indie) di andare in tour con loro. Il fratello, più vecchio di 9 anni ma che durante il tour inizia a comportarsi come un fratellino minore e combina guai, colse l’occasione per realizzare questo documentario.

Se non conoscete ancora i The National, questa è la vostra settimana fortunata perché si esibiranno in Italia con l’album Trouble will find me sui seguenti palchi:

23 luglio – Auditorium Parco della musica di Roma
25 luglio – Vasto (CH) Siren Festival
29 luglio – Gardone Riviera (BS) – Anfiteatro del Vittoriale

 

Vuoi scrivere un commento?
Effettua la registrazione da questo link:

Registrati

MORE FROM GIADA TOSO

ENTRA NELLA COMMUNITY