LoverCoasters, una vita a testa in giù

Miniland: un mondo costruito mattoncino su mattoncino (Lego ovviamente)

0
Like

Miniland è il cuore pulsante di Legoland Deutschland, nonché la parte più affascinante e quella che fa da trait d’union di tutti i parchi Lego nel mondo.
E’ l’area alla quale dovete dedicare gran parte della vostra visita, e che non mancherà di sorprendervi e affascinarvi. La bellezza è dovuta anche al fatto che i panorami non sono statici, ma vi sono diverse animazioni e movimenti, alcuni dei quali attivabili attraverso appositi pulsanti dagli ospiti.
Il monumento che accende i cuori delle più romantiche è sicuramente il Castello di Neuschwanstein, che, con i suoi 300.000 mattoncini, ospita anche la famosa coppia della Bella e la Bestia intenti in un dolce ballo.
DSCN2259
L’Allianz Arena, il più grande edificio al mondo costruito con Lego, è largo 5 metri e lungo poco meno, per un’altezza di un metro e il peso imponente di una tonnellata e mezza. E’possibile curiosare tra gli “ospiti” presenti nella struttura, manovrando una telecamera installata al suo interno.

DSCN2280
Le grandi metropoli teutoniche Francoforte e Berlino sono riproposte in questa versione mini: sarà possibile riconoscere i loro skyline e i famosi monumenti.

DSCN2306


DSCN2303

DSCN2279
Proseguendo, ci immergiamo nell’atmosfera sognante dei mulini olandesi, con le loro pale che si muovono e i canali percorsi dai più svariati tipi di barchette.

DSCN2281
DSCN2284
In un baleno ci troviamo all’aereoporto di Monaco. Tra passeggeri spazientiti e bagagli in ogni dove, i dettagli colpiscono sempre più lo spettatore.

DSCN2263

DSCN2264

DSCN2262

Poco più in là, troviamo il  Porto di Amburgo  con il suo luna park.

DSCN2291

DSCN2288

DSCN2292

Tra le varie costruzioni possiamo riconoscere la nostra Piazza San Marco di Venezia.

DSCN2269

Inoltre, sarà possibile rilassarsi in mezzo ai villaggi montani della Svizzera.

DSCN2256 DSCN2258 DSCN2257DSCN2268DSCN2266DSCN2277

Completano quest’enorme museo a cielo aperto le installazioni inserite nel 2011 e riguardanti il famosissimo film Star Wars. Per voi ho fotografato il maestro Yoda e l’enterprise. Per la realizzazione di queste sculture sono stati impiegati un milione e mezzo di mattoncini.

2015-06-26 15.04.43

2015-06-26 15.05.05
Per concludere vi propongo alcuni scatti di dettagli vari ed eventuali che hanno colpito la mia attenzione.

DSCN2261  DSCN2294 DSCN2287 DSCN2283 DSCN2282 DSCN2274 DSCN2273 DSCN2267

Inutile dire quanto sia rimasta colpita da questo parco: la passeggiata nella Miniland è assolutamente come entrare in una favola. Ad ogni angolo c’è un pulsante che nasconde qualche sorpresa, per non parlare dei dettagli nei quali vi perderete trasognanti.
Sicuramente è un’esperienza da fare, anche per chi non è appassionato di Parchi divertimento!

Spiacenti, i commenti sono chiusi ...

MORE FROM MAURA CANTADORE

ENTRA NELLA COMMUNITY