Winestesia

Mi bastano un paio di cuffie.

0
Like

Oggi tocca a me. Ebbene sì, mi sento al quanto sotto pressione! Senza troppi fronzoli, corro subito al sodo (per la filosofia, i viaggioni, le pare e le cazzate ci vediamo domenica nella mia rubrica She said!).

La mia mamma è una nerd“, rubrica significativa. Una donna è considerata “nerd” quando porta occhiali quadrati con spessore nero o quando per ricreazione mangia sempre la mela verde e non si alza dal banco della classe. Ecco, vorrei in parte sfatare questo mito ‘glam-chic-razzista’ e portare sopra il tavolo di questo social magazine argomenti archiviati come di “genere a due palle con pelo pubico irrilevante”.

Parto con una delle passioni che mi perseguita da quando navigavo beata tra liquido amniotico e pareti uterine: la Musica. Figlia di papà Dj, uno dei primi ricordi che ho della mia giovanissima infanzia è la carta da parati “sbrilluciccante” del corridoio di entrata della discoteca Felix a Istrana, gestita dai miei creatori negli anni ’90. La musica, la ricerca sonora e il suono in generale mi seguono da sempre e da sempre seguo da vicino tutte le novità che ruotano attorno al panorama più caotico ed emozionante dell’arte in generale. Ballerina per passione, “archeologa della musica” per genetica vocazione, mi bastano un paio di cuffie e Led Zeppelin per sentirmi a casa.

Vorrei perdermi a raccontarvi di storia di musicanti e musicanti che hanno fatto storia, ma affronterò un argomento giustamente più nerd e vi voglio far annotare sei pezzi di sei marchi di headphones alcuni adatti per quel genere che sopra ho esplicitamente trattato male (vi voglio bene uomini!) altri per quel genere che di rosa si dovrebbe vestir ma che ama più di ogni altra cosa al mondo “l’abbinato” (vi voglio bene donne!).

1. FRENDS LAYLA – wearefrends.com – A parer mio il paio di cuffie più belle ed eleganti mai create prima. Il risultato che si ottiene mischiando sofisticato, gusto, stile, suono: la deificazione dell’estetica. Sicuramente cuffie per donne che alla qualità sonora preferiscono abbinare il rosegold ammaliante al giubbino hipster e rossetto color arancio. (Da tener d’occhio le sorelle maggiori Taylor.) € 149,00

2. 33iG – Eskuche – www.eskucheaudio.com Retrò futuristiche. Mi ricordano vagamente un paio di nere cuffie consumatissime del mio papà quand’era giovane. Anima da metallo pregiato, è una cuffia stereo con driver da 40 mm, possiede jack e mini jack control talk con microfono in grado di trasformare questa bellissima cuffia in un headset per iPhone, BlackBerry e per tutti i telefoni cellulari che abbiano una presa mini jack di colore oro. € 50,00 ca.

3. SOL Republic  – www.solrepublic.com – Scomponibili, dal design inconfondibile, bisessuali, le cuffie targate Sol Republic ricordano le feste underground, le corse in solitaria alle 6 del mattino, i viaggi in treno. Con il modello Master Tracks, in commercio da ottobre in Italia, l’isolamento acustico è totale grazie ai cuscinetti SonicSoft applicati a padiglioni auricolari più grandi dei precedenti; qualità e design. Un prezioso oggetto di lifestyle. Da non sottovalutare. Da € 99,00 a € 180,00 ca.

4. Apollo / Nixon – www.nixon.com Minimal, quattro varietà di colori, il metallo ancora una volta è protagonista. Linea moderna e compatta, ha telecomando a 3 pulsanti compatibile con iPhone con microfono. Pulita, semplice. Se la vostra domanda è: la Nixon fa cuffie? Benissimo, buon giorno a Voi! € 69,00

5. QuietComfort 15 Bose – www.bose.it A parte il fatto che quest’anno Bose ha lanciato SoundTouch Wi-Fi, nuovi sistemi audio pensati per riprodurre la propria musica preferita in streaming in ogni stanza della casa, c’è poco da dire sulle QuietComfort 15 definite ‘Acoustic Noise Cancelling’, per me Bose è sinonimo di headphones. Unico difettuccio (per chi con quei soldi ci paga un affitto) ‘costicchiano’ € 299,95

6. Monster DNA – www.monsterproducts.com – Vengono descritte ‘un’esperienza reale di suono’. Come l’artista studia e percepisce il suono, anche colui che ascolta con le DNA della Monster è in grado di cogliere tutte le sfumature. Massimo isolamento acustico, non posso non far notare l’assai vasta gamma di colori  proposta! € 199,00

Bene, mi è venuta voglia di musica. Questa mattina vi suggerisco questa -> Clicca qui! 

A giovedì prossimo!

 

(In copertina: MICO, le cuffie che leggono il pensiero – repertorio blog.Wired – Per saperne di più, Clicca qui!)

Vuoi scrivere un commento?
Effettua la registrazione da questo link:

Registrati

MORE FROM VERONICA BALBI

ENTRA NELLA COMMUNITY