Connessioni

Luisa Tratzi in Miss Garçon

0
Like

Il traffico di Milano non aiuta, la tensione è alta e i capelli nelle migliori occasioni non m’aiutano mai. Prendo fiato, suono il campanello e, varcato il piccolo portone, mi si apre un mondo inaspettato, un cortile ed il suo palazzo. La location è bellissima ed il sorriso di due ragazzi mi accoglie.

La loro disponibilità mi mette subito a mio agio, nonostante davanti a me..un’intera collezione di calzature Made in Italy – hand made era lí, pronta per far breccia!
Loro sono la designer e il responsabile di comunicazione di Luisa Tratzi, Italian hand made luxury shoes, brand nato nel 2013, già molto apprezzato in alcune tra le più note riviste di moda e del settore.

stivaletto_piedepoule

La bellezza del talento e della passione per la propria arte in quel semplice e magico gesto, che in potenza abbiamo tutti, ma che in atto pochi esprimono.
Entriamo subito in sintonia, un pezzo del mio cuore appartiene al mondo della scarpa e loro, che in quel mondo ci vivono, mi accarezzano dentro quando, nel modo più delicato e professionale possibile, mi presentano la loro nuova collezione fw15, frutto di ricerca e accurata realizzazione hand made.

Miss Garçon, una collezione da scoprire in punta di piedi, accompagna la donna in tutti i momenti della giornata e della vita, qui la grinta dei dettagli ripresi dall’alta sartoria maschile come colletti e polsini si fonde con la sensualità di vere e proprie sculture nella foggia dei tacchi.

Alcuni elementi strutturali dei modelli sono personalizzabili, per rendere ancora più unica la donna che li indossa.

Rimango affascinata dai dettagli, dalla cura e la ricercatezza delle sfumature più impercettibili, l’arte in un accessorio, la passione nell’accostamento del camoscio dal fiore delicato e dell’eco-pelliccia finemente lavorata, così come la freddezza del metallo intersecata con la delicatezza della pelle.

Il design eccentrico dei tacchi inoltre lascia intravedere la praticità e la stabilità che offrono, il compromesso perfetto tra originalità, comodità e femminilità.

D’impatto anche i modelli flat, come sleppers e ballerine, le linee pulite e lineari sono impreziosite dall’applicazione di borchie, colletti e impunture originali.

bassa-beige

La scarpa come accessorio dominante, distintivo, una firma del Made in Italy in cui la classe e l’innovazione si fondono in un’armonia di forme e colori, un paese delle meraviglie in cui perdersi e ritrovare la donna determinata che è in ognuna di noi.

Vuoi scrivere un commento?
Effettua la registrazione da questo link:

Registrati

MORE FROM RACHELE BALBI

ENTRA NELLA COMMUNITY