COFFEEDENTIAL

Londra, Roma o Berlino: 3 minitour nelle mete del design

0
Like

Tre idee per tre minitour nelle mete del design più ambite del momento.

Le giornate si accorciano, il trauma da ritorno alla scrivania si fa sentire impietoso e come se non bastasse è scattato quel periodo dell’anno in cui “L’estate sta finendo” è in heavy rotation. Una domanda sorge dunque spontanea: è mai possibile che nessuno abbia ancora lanciato un tormentone in grado di soppiantare cotanto pilastro musicale dell’Italia anni 80?!

Lasciando da parte questi quesiti ad alto contenuto culturale, questa settimana Coffeedential vi propone 3 mini itinerari da seguire al primo weekend di libertà che vi si proporrà: Londra, Roma e Berlino sono anche le nostre città ed è per questo che ci sentiamo di segnalarvi giusto qualche dritta per una fuga all’insegna del design, dell’arte, del food, dello shopping e perché no… del relax!

London - City map to go - Coffeedential x Gushmag

LONDRA

  • Regent’s Park – per un pic nic sul prato e per ammirare i roseti della regina.
  • Soho – nel cuore di londra per un cocktail dopo una sessione di shopping tra Oxford St e Regent st.
  • L’afternoon tea con scones caldi, crema alla vaniglia e confettura di fragole della cornovaglia nel giardino segreto del Ivy Chelsea Garden.
  • Un giro per i mercatini di londra: il Borough Market e perfetto per uno spuntino al volo e per mille tentazioni culinarie e prodotti tipici.
  • La vista di St. Paul dal Millennium bridge è la piu spettacolare.
  • Il quartiere di Shoreditch – per ispirazioni street art e cultura underground.

Rome - City map to go - Coffeedential x Gushmag

ROMA

  • Bar del fico Ristorante – Via della Pace, 34/36, cucina buona e location dal gusto vintage con attenta cura nei dettagli. Ideale per un aperitivo in centro.
  • Ginger – via Borgognona 43/44, un ristorante bistrot dall’atmosfera unica dedicato alla gastronomia di altissima qualità. Ideale per una centrifuga fresca dopo una passeggiate per le vie dello shopping.
  • Trattoria Felicea a Testaccio – tipica cucina romana, assolutamente da provare la classica Cacio e Pepe, una vera goduria :)
  • Quartiere Monti – per gli amanti del vintage.
  • Una visita alla mostra di Azzedine Alaïa fino al 25 ottobre a Galleria Borghese.
  • Tappa obbligatoria a Trastevere.
  • A caccia di street Art tra Ostiense e Piramide.

Berlin - City map to go - Coffeedential x GushmagBERLINO

  • Hamburger Banhohf – un’antica stazione ferroviaria trasformata in museo d’arte contemporanea, vale una visita anche solo per la location. (Invalidenstraße 50-51)
  • Modulor – un luogo dove anche chi crede di non essere creativo può scoprirsi tale. Dopo averci messo piede una volta non potrete più farne a meno! (Moritz platz U8)
  • Voo Store – nel cuore del quartiere turco di Kreuzberg, 300 mq di superficie dove moda, design, arte e musica si fondono e danno vita ad un concept store dove le mode passeggere non sono contemplate. (Oranienstraße 24)
  • Monkey Barun ascensore vi porterà fino all’ultimo piano del 25hours Hotel e lì potrete abbandonarvi ad una vista spettacolare sul verde dello zoo, sorseggiando uno degli ottimi drinks che offre la carta. Consigliato orario aperitivo per vedere tramontare il sole godendosi un panorama mozzafiato. (Budapester Straße 40)
  • Immancabile tappa domenicale al Mauer Park: mercatino delle pulci, pranzo al ristorante libanese Babel e karaoke dalle 15.00.

Delle ottime guide, corredate da mappe + app per i più geek, sono le Wallpaper* City Guides – Phaidon, in cui troverete ottimi spunti per degli itinerari alternativi e ad alto contenuto di design. In alternativa potrete affidarvi alle Red Maps o decidere di creare un percorso tutto vostro mixando i preziosi consigli di entrambe aggiungendo i nostri!

Non vi resta che scegliere una città e farci sapere. ;)

C.D.C.

#Coffeedential

Spiacenti, i commenti sono chiusi ...

MORE FROM COFFEEDENTIAL

ENTRA NELLA COMMUNITY