Vedo, ascolto, scrivo!

L’esasperazione della bellezza tra botox, silicone e outfit

0
Like

Lasciatemelo dire: non se ne può più. E lo dico da donna, che è ben più grave.

Passino le Clio che ci insegnano a truccarci decentemente, o almeno a provare a farlo, passino tutte coloro che ci danno consigli su alimentazione e vita sana. Ma di alcune fashion blogger, scusatemi, non se ne può più.

Chiara Biasi, Chiara Ferragni (sarà una questione di nome?) e seguaci: ma perché fare le fashion blogger? Ok, sarà anche importante essere alla moda, ma qualcuno mi dovrebbe spiegare come facciano queste ad essere oggi a Miami,domani a Milano,martedì a Dubai. E sapete qual è il problema? Io le seguo su Instagram. Sì, perché il loro mondo mi è sconosciuto ed ho voluto iniziare a seguirle per farmi almeno un’idea, e non me ne sono ancora pentita.

Che poi è incredibile come siano perfette. Puoi non condividere lo stile, la magrezza decisamente troppo, ma se le guardi in viso sono perfette. Persino la Ferragni, dall’alto della sua insipidezza, è perfetta.

Non so se per emulare queste ragazze o se per qualche altro motivo, inizia poi il fenomeno della chirurgia estetica. Conosci una persona oggi, la rivedi tra 6 mesi e non sarà più la stessa: come per magia compaiono tette enormi, volto perfettamente liscio, labbra assurdamente gonfie, naso surrealmente dritto. E sai cosa mi preoccupa di più? Che questa gente è tutta gente giovane, forse anche troppo.

Ormai è facile rifarsi qualche parte del corpo, non ci sono filtri, non esiste il buon senso che porti un medico a non eseguire interventi se non per risolvere veri e propri problemi. Ormai rifarsi è di moda, sei fuori se non hai un po’ di acido ialuronico in faccia o un po’ di silicone da qualche altra parte. “È tutta sostanza naturale, non danneggia il corpo”, ti dicono. Ne parliamo tra una decina d’anni, e vedremo come stai tu e come sto io, senza questi corpi estranei sotto la mia pelle.

Botox, acido ialuronico, chirurgia estetica, outfit: se questi non sono i tuoi interessi o la tua aspirazione, o peggio ancora se sei contraria a tutte queste esasperazioni dello stile e della bellezza, sappi che da certe amicizie ti devi levare, e fattene una ragione.

Una donna che si ama e si rispetta non potrà mai ragionare come una che dipende schifosamente dall’opinione comune, pensando anche di essere diversa. 

•Amati e sarai amata (anche senza l’aiutino dei medici)•

Spiacenti, i commenti sono chiusi ...

MORE FROM VALENTINA ARTICO

ENTRA NELLA COMMUNITY