Dall'altra parte del vetro

Le radio ad agosto, i miei 3 programmi preferiti.

0
Like

In agosto la radio tira un sospiro di sollievo con un palinsesto rinnovato,ma quali sono i miei programmi preferiti? Lo scoprirete solo leggendo.

Nei vari articoli pubblicati in questo Social Magazine cerco sempre di tarare il mio pensiero sull’oggettività. L’obiettivo che mi prefisso è quello di far conoscere tutto quello che la radio può offrire, dagli show fino agli eventi e i tour in giro per l’Italia, ma per oggi l’oggettività può anche andare a farsi benedire perché siamo ad agosto, il nostro cervello va’ in ferie e quindi abbiamo bisogno di rilassarci e godere di ciò che ci fa stare bene, per me la radio fa parte di questa categoria e per questo vi parlerò dei miei tre programmi radiofonici preferiti, da non perdere, per questo mese di agosto.

Nella prima settimana ho trovato difficoltà a trovare un programma che potesse rimpiazzare uno tra i miei show preferiti e che mi tiene compagnia durante tutte le mattine invernali, sto parlando di Deejay Chiama Italia. La prima settimana è stata proprio da hashtag #NunCeSemoProprio, perché qualsiasi radio per me accettabile (e per me purtroppo sono veramente poche) non offriva quel qualcosa in più che avrebbe potuto fare la differenza, la stessa Deejay per tutto il mese ci offrirà Rudy Zerbi con il nuovo acquisto Tess Massazza e l’unica cosa lecita che posso usare per esprimere il mio disappunto è questa:

perché ragazzi come si dice de gustibus non disputandum est, ma visto che per oggi l’oggettività è andata in vacanza posso sinceramente ammettere che per me sono di una noia mortale, ma di quelle noie narcolettiche. Lui che non è tra i miei speaker preferiti, ma quando andava in onda con Laura Antonini insomma… Laura Antonini è Laura Antonini, colmava le lacune della coppia, ma quella di Rudy e Tess è una coppia che scoppia, senza affinità o un minimo d’interesse, poi la radio non è una roba per tutti o per TUTTE, quindi facciamocene una ragione.

Dario Spada e Carlotta Quadri (photo credit: Instagram @dariospada)

Dario Spada e Carlotta Quadri (photo credit: Instagram @dariospada)

Dispensando consigli su tutti i fronti, sia quelli negativi che positivi, posso dire che la mia scelta è ricaduta sul Summer Non Stop di Radio 105 con Dario Spada e Carlotta Quadri (in onda tutti i giorni dalle 8 alle 11) e solo ora mi rendo conto di quanto sia difficile per me parlare di cose che mi piacciono piuttosto di quelle che non mi piacciono. Possiamo parlare di loro, coppia ormai collaudata nata proprio l’estate scorsa con una collaborazione che si è poi protratta per tutta l’anno durante il weekend. Sono due poli opposti fatti molto spesso di opinioni diverse, ma con in mano sempre la chiave giusta per arrivare ad ogni ascoltatore. Lei fa parte da parecchi anni della famiglia di Tutto Esaurito, lui ne è un membro onorario ed insieme sono il giusto connubio per il pubblico di novantanoviani (“soprannome” dato agli ascoltatori di Radio 105 derivato dalle frequenze milanesi della radio e cioè 99.100 ndr) non facile da accontentare e soprattutto per una fascia oraria molto preziosa per la radio di via Turati, ma loro piacciono e pure tanto, e piacciono pure a me quindi mi butto in mezzo alla baraonda e do il mio primo si.

Andrea Pellizzari e Max Brigante (photo credit: Instagram @andrepellizzar)

Andrea Pellizzari e Max Brigante (photo credit: Instagram @andrepellizzar)

Per il secondo programma rimaniamo sempre a casa 105, perché nella mia Top Three ci metto sicuramente Max Brigante e Andrea Pellizzari con La Isla 105 (in onda dalle 18 alle 20) e l’unica cosa che mi viene in mente per dimostrare il mio reale compiacimento per questa coppia è questa: ma perché non la lasciamo in onda tutta l’anno e non solo il mese d’agosto? Ho sempre ammesso di essere una super fan di Pellizzari dai tempi di Hit Parade Onde Beach su Radio2 e non mi dispiacerebbe se rimanesse in onda anche durante il palinsesto invernale. Avrete già capito che se fossi il direttore artistico della radio sarebbero già cambiate alcune cose.

Last but not least spostiamoci a Radio Deejay per inserire in questa mia lista personale Alessandro Cattelan e Federico Russo che vanno in onda ogni giorno dalle 17 alle 20. Lo so, avrete già notato il conflitto d’interessi con La Isla 105, ma visto che siamo in piena sincerità vi dico già che per questo programma scatta la replica sul sito deejay.it, usiamo la tecnologia per rendere tutto fattibile. Sempre per quanto riguarda l’essere sinceri sappiate che dopo aver ascoltato questa coppia il primo giorno non avrei scommesso un euro su un mio probabile interesse per i giorni a venire, ma sarà la fase di rodaggio, il fatto che separatamente sanno il fatto loro, ma dopo un paio di giorni sono entrati a far parte della mia routine radiofonica estiva, però poi d’inverno ognuno a “casa” sua, ok?

Non so se questo mio vagheggiare di oggi possa essere stato interessante, sta di fatto che dalla vita c’è sempre da imparare quindi se volete esprimere le vostre preferenze e farci conoscere ciò che ritenete sia bello a livello radiofonico fatelo pure qui sotto nei commenti.

There is no wealth like knowledge,
and no poverty like ignorance.

Spiacenti, i commenti sono chiusi ...

MORE FROM LUCIA MELAS

ENTRA NELLA COMMUNITY