S.O.S. Fashion con Cherry

Lace up flats: un must anche in primavera

0
Like

Oggi vi parlerò di un tipo di calzatura di cui sono letteralmente innamorata da quando l’ho scoperto. Sto parlando delle bellissime, elegantissime (ma non per forza), raffinatissime, super-femminili lace up flats. Tradotto in italiano, le ballerine con i lacci.

Di grande tendenza durante la scorsa stagione autunno-inverno, per fortuna sembra che lo saranno anche questa primavera, come hanno testimoniato diverse passerelle per la ventura stagione firmate da nomi autorevoli.

Oggi vi darò qualche consiglio su come indossarle, illustrandovi quanto possano essere versatili e quanto carattere riescano a dare al vostro outfit.

Inoltre, sono una valida alternativa ai tacchi per le ragazze che si ritengono troppo alte per indossarli (troppo alte, forse, perché si confrontano con i loro boy, e in questi casi in genere sono loro a essere non troppo alti): risultato d’impatto garantito. L’importante è che abbiate le gambe lunghe, ma ovviamente una ragazza che pensa di essere troppo alta le avrà.

Ergo, con l’affermazione precedente volevo proprio dire che queste calzature cesserebbero di risultare aggraziate ed eleganti su chi ha le gambe un tantino corte e un tantino tozze; questo, purtroppo, è l’effetto che fanno cinturini e lacci intorno alle caviglie: tagliano le gambe. Non è proprio il caso, se già non possedete di vostro chissà che statura. Mi dispiace.

Detto questo, possiamo passare  ai miei consigli su come indossare le lace up flats.

1- Con i mini-dress

laceupdress

L’effetto forse è un po’ bambolina, soprattutto nell’outfit che vi ho proposto: ma chi lo ha detto che ogni tanto non possiamo essere un po’ bamboline? Soprattutto pensando alla primavera, agli alberi in fiore, alle belle giornate di sole e alle tanto desiderate passeggiate.

Se pensate allo stesso outfit con un paio delle solite, banalissime ballerine, il risultato sarebbe stato tutt’altro: niente idilli e alberi in fiore, solo sciattezza e la scritta “mi sono lanciata nell’armadio a occhi semichiusi” che vi lampeggia in fronte.

Scegliendo le lace up flats il vostro outfit assumerà grinta e carattere.

2- Con i jeans

laceupJEANS

Tutt’altro effetto se invece abbiniamo le ballerine stringate a Jeans e camicia oversized. Risultato ultra-chic anche per un outfit casual come quello che vi ho proposto, ideale per passare dalle lezioni all’università al lavoro, fino al relax e all’aperitivo con le amiche: non sarete mai inadeguate, anche se non avete auto il tempo di passare a casa a cambiarvi. E il merito è sicuramente loro, delle lace up flats.

Provate a immaginare lo stesso outfit con una ballerina dalla punta arrotondata. Nah.

3- Con la gonna svasata lunga

boho long skirt lace up

Ok, per questo outfit mi sono fatta prendere un po’ la mano con il mio gusto per il boho. Ma a fin di bene. Era solo per farvi vedere come le lace up flats possano essere abbinate a una gonna lunga svasata, magari una di quelle un po’ casual, da giorno, in cotone e non pretenziose, da utilizzare di giorno. Io le propongo in rosso, super colorate (per la primavera è previsto l’uso e l’abuso di colori sgargianti), abbinate ad accessori della stessa nuance, per vivacizzare quest’outfit che altrimenti sarebbe risultato piuttosto spento e poco primaverile.

Anche questa volta, usate l’immaginazione: la stessa gonna con la ballerina classica? Effetto “pezzo d’antiquariato” garantito. Per carità!

Spiacenti, i commenti sono chiusi ...

MORE FROM VALENTINA SAETTA

ENTRA NELLA COMMUNITY