Per questa settimana ho scelto La vie en rose di Edith Piaf perché la maggior parte dei carillon, in vendita nei negozi di souvenir parigini, suonano proprio questo brano. Ma oggi non creerò nessun look. Colpendo Parigi, i terroristi hanno colpito anche la città natale dell’haute couture perché è proprio lì, nella capitale francese, che stilisti come Chanel, Dior, Saint Laurent e Givenchy hanno fondato le loro case di moda destinate a rimanere nella storia.

Quindi, per questa settimana, vi lascio solo questa canzone e niente collage. Un piccolo gesto per gli abitanti della città dell’amore.

Spiacenti, i commenti sono chiusi ...

MORE FROM ANDREA MANZONI

ENTRA NELLA COMMUNITY