Blueeco

La ricchezza dei sali naturali

0
Like

IMG_5220 (1)

downloadCome avrete notato, lunedì dopo lunedì, in questa rubrica “Decrescita felice- ecostyle” , stiamo percorrendo una strada di soluzioni e alternative ecologiche che riguardano la vita quotidiana di ognuno di noi.   Oggi vi parlerò di un prodotto utile a 360° per la pulizia della casa e del bucato, sto parlando dell’Ecosale, una miscela di sali naturali profumata naturalmente di agrumi e lavanda. Vi riporto fedelmente gli ingredienti con le proporzioni che troverete nell’etichetta di questo prodotto. Composizione: (reg.618/2004 CE) sbiancante a base di ossigeno 60% percarbonato di sodio, 38% bicarbonato di sodio, 2% essenza di agrumi e lavanda. Non lasciatevi spaventare dai nomi, sono tutti ingredienti naturali. Il percarborato di sodio è l’ingrediente per eccellenza che dona il bianco naturale al vostri capi in lavatrice. Perchè è importante usare questo prodotto “Eco” rispetto ai detersivi tradizionali? Perchè questi ultimi utilizzano composti chimici che danno il famoso effetto “bianco ottico”, che nonostante ci dia il “senso di pulito” in realtà non ci dà garanzie sull’effettiva pulizia. Sappiamo tutti che microbi e batteri non sono visibili ad occhio nudo e se non eliminati possono compromettere la nostra salute anche con piccoli fastidi cronici come allergie, emicranie, spossatezza ecc. Che ci crediate o no la natura ci ha fornito di antibatterici e disinfettanti efficaci, come gli oli essenziali. Ricapitolando, il Percarborato di Sodio, presente al 60% nell’Ecosale Blueeco è un prodotto naturale e le sue caratteristiche sono:

  •  Si decompone in sostanze già presenti in natura, senza inquinare
  • Non contiene enzimi, tensioattivi, candeggianti ottici o azzurranti
  • Non contiene fosforo, nè allergeni

Abbiamo accennato poco fa che il Percarbonato viene utilizzato come sbiancante naturale ma è importante sapere che compie anche un’azione detergente, rivitalizzante per i capi ingrigiti e un’azione ammorbidente. Grazie alla forza dell’ossigeno può essere anche utilizzato per la pulizia di tutta la casa.

  • In cucina per lavare i piatti a mano: aggiungete un misurino di Ecosale nell’acqua dove mettete i piatti in ammollo, le incrostazioni andranno via facilmente.
  • Manutenzione di lavatrice e lavastoviglie: aggiungete 2 misurini durante il normale ciclo di questi elettrodomestici per eliminare incrostazioni e residui di calcare.
  • Per tutte le superfici lavabili: riciclate uno spruzzino, sciogliete in acqua 1 o 2 misurini di Ecosale, usate normalmente aiutandovi con un panno in microfibra.
  • Per pretrattare le macchie più ostinate dai vostri capi: cospargete un po’ di Ecosale direttamente sopra la macchia, inumidite leggermente in modo da far azionare l’ossigeno, dopo qualche istante potrete passare al normale lavaggio in lavatrice. Evitate capi di lana, lino, seta o pelle

IMG_5220Perchè Blueeco ha aggiunto nell’Ecosale anche il  38% di bicarbonato di sodio?  Disciolto in acqua infatti questo ingrediente produce una soluzione basica conferendo all’acqua una VERA forza pulente, infatti a contatto con sostanze acide rilascia anidride carbonica gassosa che facilita la rimozione dello sporco, ma anche di microbi e batteri.  A differenza di qualsiasi altra profumazione chimica o tossica  nell’Ecosale è presente il 2% di essenza naturale di lavanda e di agrumi per una pulizia completa che dividerei  in 3 fasi: detergere, igienizzare e profumare con l’aiuto dell’aromaterapia che influisce positivamente sullo stato d’animo.Ricorda bene: questa è una formula Blueeco, in cui sono stati sapientemente miscelati ingredienti naturali in proporzione tale da rendere l’Ecosale efficace, completamente naturale, sicuro al 100% per tutta la famiglia. 

Per acquistare L’ECOSALE Blueeco clicca qui

 

 

 

 

 

Vuoi scrivere un commento?
Effettua la registrazione da questo link:

Registrati

MORE FROM ELEONORA DE PAOLIS FOGLIETTA

ENTRA NELLA COMMUNITY