LoverCoasters, una vita a testa in giù

Gardaland presenta: Kung Fu Panda Academy

0
Like

Settimana scorsa abbiamo parlato delle novità del parco Mirabilandia; oggi scopriremo quali saranno le sorprese pensate per noi da Gardaland.
La collaborazione con la Dreamworks quest’anno da’ vita a una nuova area tematizzata che sorgerà sulle ceneri di Top Spin, nella zona conosciuta come “Luna Park”. Dopo lo spettacolo di Madagascar, altri simpatici personaggi del cinema d’animazione entreranno a far parte del patrimonio del parco gardesano.
Da tempo si vociferava della possibilità dell’inserimento, come nuova attrazione di uno spinning coaster, e la notizia è stata confermata dal parco.

spinning kung fu

Per chi non lo sapesse: cos’è uno spinning coaster? Si tratta di una tipologia di attrazione in cui i trenini sono formati solitamente da ciambelloni che ospitano 2 o 4 passeggeri. I ciambelloni, oltre a seguire il percorso del coaster, possono ruotare su se stessi, perciò l’occupante si troverà a viaggiare talvolta avanti, talvolta indietro. In Italia un’attrazione di questo tipo si trova a Leolandia con il nome di Twister Mountain e si tratta di un coaster dedicato alla famiglia, che fa divertire anche i più piccoli (e Kung Fu Panda avrà queste caratteristiche). Twister mountain raggiunge una velocità inferiore ai 50 km/h e un’altezza di 11 metri.
Un altro spinning coaster molto famoso a livello europeo è sicuramente Euro Mir di Europa Park, ma in questo caso si tratta di un’attrazione dedicata a un pubblico più maturo: i ciambelloni tedeschi infatti raggiungono una velocità di 80 km/h su un percorso che al punto massimo arriva ad un’altezza di quasi 30 metri.
La novità di Gardaland sarà disponibile a partire da maggio 2016 e sarà inserita nelle attrazioni con salvatempo dell’abbonamento Vip Family. Lo spinning coaster farà parte della nuova area tematizzata dal nome Kung Fu Panda Academy, che andrà a dare una ventata di freschezza all’ormai storica zona “Luna Park”.

kung fu panda

Spiacenti, i commenti sono chiusi ...

MORE FROM MAURA CANTADORE

ENTRA NELLA COMMUNITY