The B. Side Shoes

Intervista a Giada Sgarbossa: Modella brasiliana, prossima Gushmagger!

0
Like
1334506321_logo3
Oggi per la rubrica The B. Side Shoes conosciamo una persona che le scarpe le indossa quotidianamente non per sfizio ma per lavoro: Giada Sgarbossa, modella professionista, Brasiliana, classe 1987, poliglotta, laureanda in Giurisprudenza, prossima Gushmagger da gennaio con la sua Rubrica KEEP IN MIND per la sezione Fashion & Lifestyle.

 

Allora, domanda di routine, modella, bellissima, che ha già lavorato con numerosi brand di successo, hai sempre sognato questo lavoro o nella vita volevi fare altro?!

 

Ciao cara Veronica, che piacere scambiare due parole con te.. Diciamo che è stato questo lavoro a scegliermi, ed io me ne sono innamorata follemente…

 

Com’è il vero mondo delle modelle professioniste ci sono miti da sfatare o avvenimenti divertenti che ti sono rimasti impressi e che sarebbe bello raccontare?!

 

Il mondo delle modelle secondo me è davvero affascinate e in continua evoluzione.. Ci sono un sacco di miti da sfatare, per esempio che tutte le modelle non mangiano oppure che se la tirano!! Come in tutti gli ambienti ci sono le fissate e quelle easy.. E’ una vita spesso stressante che ti mette sotto pressione, magari qualche volta non sei sempre raggiante, e sembri musona, ma in realtà hai solo un gran sonno; o comunque mangi al volo sul set, perché prova a mangiarti un piatto di pasta e poi scattare, altro che pancia piatta sembri in 5 mesi, lo facciamo per necessità mica perché non ci piace!

 

look-easy giada-sgarbossa-1

 

Ora avviciniamo ci a Gushmag, sempre di più il mondo del fashion é vicino al mondo del blogging, tu cosa ne pensi? E in particolare secondo te sarà necessario avere un blog per fare la modella o i due lavori rimarranno comunque distinti? 

 

Sempre di più il mondo del Fashion è vicino al mondo social in tutte le sue sfaccettature, sono venute crearsi numerose figure, vere e proprie professioni della moda. Sono sincera nel dirti che io in prima persona 3-4 anni fa quando iniziavano a crearsi queste figure, ero molto diffidente… La verità però è che dobbiamo riconoscere questo fenomeno come una cosa che esiste e che sarà, anzi lo è già un nuovo modo di comunicare e di fare “moda” ed io come imprenditrice di me stessa in primis ho dovuto riconoscere il cambiamento e creare una mia figura nei social…

 

Il rischio è che però ritenersi fashion, fashion blogger, influencer o comunque dettare moda in genere diventi una cosa per tutti!! Sta nei brand di moda, negli stilisti, nei negozi ecc, saper dare la giusta importanza alle persona realmente “preparate” e con i requisiti e non a chiunque solo per il numero di follower…

 

Importante poi ricordare ad un po’ di queste ragazze, che saper farsi un outfit e farsi il selfie davanti allo specchio, non fa di loro delle modelle!

 

Sei ‘finalmente’ sbarcata in Gushmag, un progetto che punta a diventare il primo Social Magazine Network italiano per eccellenza, cosa pensi di questa idea di fare informazione libera? E cosa ne pensi dell’informazione online in generale?

 

La possibilità di entrare a far parte della famiglia di Gushmag, è davvero una figata pazzesca! ;-) La possibilità di poter fare informazione libera online, la trovo un’opportunità unica oltre che un importante traguardo raggiunto per il mondo della comunicazione in generale.

 

..ed infine, di cosa parlerà la tua rubrica!?

 

La mia Rubrica sarà un mix esplosivo di suggerimenti, dritte e info per essere sempre i più “giusti” al posto “giusto”.
Sono una modella, quindi ho fatto della moda la mia più grande passione, la rubrica parlerà di negozi esclusivi dove trovare pezzi interessanti e per avere sempre outfit vincenti

 

Come ad esempio BIDON FASHION!? 

 

Esatto, Ma non solo!
Grazie a questa mia figura nel web, come social influencer di colore più seguita, ho ampliato i miei orizzonti appassionandomi molto anche di cibo e viaggi, quindi vi darò qualche dritta su ristoranti e bistrot, che mi hanno rapito il cuore sia nella zona dove vivo in Veneto, che nelle località dove ho avuto modo di passare. Per tutti questi motivi ho deciso di chiamarla KEEP IN MIND by giadasgarbossa

 

Dunque non ci resta che aspettare Gennaio sempre sintonizzati su Gushmag.it! 

Vuoi scrivere un commento?
Effettua la registrazione da questo link:

Registrati

MORE FROM VERONICA BALBI

ENTRA NELLA COMMUNITY