Blueeco

Come incoraggiare i bambini ad amare e rispettare il pianeta?

0
Like

Il tema del rispetto dell’ambiente è sempre più caldo, e ci coinvolge sempre più da vicino. Attuare nel quotidiano tutte le alternative sostenibili possibili è una sfida che dobbiamo affrontare. Così l’Educazione allo Sviluppo Sostenibile non riguarda solo l’ambiente, ma anche l’economia; tocca aspetti della vita e i valori comuni di equità e rispetto per gli altri, per le generazioni future, per la diversità, per le risorse della Terra.

Il futuro non è un luogo lontano, ma comincia ora con piccoli gesti quotidiani.

veronikaGphotography (@veronikagphotography): I bambini sono il “futuro possibile” del pianeta che vorremmo. Educare a stili di vita sostenibili infatti, è fondamentale sin dall’infanzia, per sviluppare un senso di appartenenza alla Natura. Ognuno di noi è chiamato in causa. Non possiamo fare altro che diventare modelli positivi e coinvolgere i bambini in attività semplici e gratificanti.

  • Piantare un albero insieme è un gesto significativo e magico, al quale il bambino dà molto valore perché può seguirne la crescita. Se non abbiamo la possibilità di farlo in un giardino possiamo affidarci alle iniziative del proprio comune o a enti che sostengono iniziative “green” di questo tipo.
  • Imparare a riciclare è una pratica diffusa e coinvolgere i bambini nella fase di differenziazione può diventare divertente e utile per il proprio futuro. Ogni tanto possiamo coinvolgerli anche nel riciclo creativo (Pinterest è un bel posto per trovare tante idee)
  • Combattere lo spreco di cibo. I primi in questa battaglia siamo noi quando facciamo la spesa e cuciniamo. Ai bambini possiamo spiegare che nel mondo non tutti hanno la possibilità di avere sempre qualcosa da mangiare a portata di mano. Inoltre quando buttiamo via il cibo viene buttato via con esso tutta l’acqua, l’energia e gli elementi utilizzati per produrlo. Lo spreco è troppo grande.
  • This reminds me of young Jael and her mom. Her mother makes and sells pasta for a profit.: Coltivare un orto insieme è un’esperienza impagabile e gratificante sia per adulti che per bambini. Avere a che fare con semi, piantine e ortaggi sensibilizza i più piccoli a riconoscere il vero cibo sano. Se vivete in appartamento e avete un terrazzo ci sono vasi appositi per far crescere qualche piantina, se invece non avete un terrazzo potete optare per VEVE l’orto verticale, o ancora per gli orti condivisi se presenti nella zona in cui vivete.
  • Cucinare insieme può diventare un’esperienza ricreativa per il bambino. Ad esempio lasciatelo provare ad impastare il pane, fategli notare la fase di lievitazione. Insegnategli che il sapore dei cibi fatti con le proprie mani è decisamente migliore.
  • Insegnate a evitare le cose artificiali sia che si tratti di una caramella, di uno shampoo, di un tessuto o di un detersivo. Educare al “naturale” significa far percepire al bambino attraverso i sensi sapori, profumi e materiali “veri” e non chimici. Perché far respirare l’odore di candeggina a un bambino quando esistono alternative naturali altrettanto efficaci per pulire la casa? Qui potrete trovare valide alternative –>ECO NEGOZIO

Spiacenti, i commenti sono chiusi ...

MORE FROM ELEONORA DE PAOLIS FOGLIETTA

ENTRA NELLA COMMUNITY