E la luna bussò alle porte del buiooooo; la luna nera; luna rossa; lunaaaa…
Sono solo alcune delle canzoni o delle espressioni che mi vengono in mente quando penso alla luna, cioè a quel satellite bianco dai mille crateri.

Per gli appassionati di quella “palla bianca” esiste un’app dedicata solo a lei, capace di dirvi giorno per giorno in che fase lunare ci troviamo (se crescente o decrescente, se luna piena o luna nuova). Si tratta di PHASES DE LA LUNE PRO.

Con quest’applicazione vengono inoltre date le percentuali esatte di parti lunari visibili; la distanza tra la Terra e il satellite in questione e le ore in cui la luna sorge e tramonta.
La simulazione è quanto mai precisa e scientifica anche perché riprende quella della Nasa.
Comunque, anche i detti dei nonni aiutano… ce n’è uno che dice più o meno così: “luna calante, gobba a levante; luna crescente, gobba a ponente”.

Insomma, se la gobba è a destra e forma una D, allora la luna è crescente. Se invece la gobba è a sinistra e forma una C allora è decrescente.

Non è un programma molto romantico (manca infatti l’opzione “serenata al chiaro di luna”) però può essere utile per coloro ai quali la luna può portare beneficio o sventura, per esempio ai lavoratori della terra. Oppure può servire a coloro che secondo il calendario lunare predispongono determinate festività religiose.

Gli utilizzatori dell’app danno 4,5 stelline (o meglio 4,5 lunette) su 5 come voto. I più soddisfatti sono soprattutto i lupi mannari! Ora con molta precisione potranno uscire allo scoperto e ululare fino al mattino.

Essendo incuriosita sull’argomento, sono andata a reperire cosa è meglio fare e cosa è meglio evitare quando la luna è crescente o decrescente.

luna

Ecco i risultati:

– le maree sono influenzate dalla luna… ma questo è abbastanza ovvio per tutti.
– è meglio seminare piante che produrranno frutti o semi o che cresceranno sotto terra e tagliarsi i capelli quando la luna è crescente. In questo modo, si velocizza la crescita.
– al contrario, è meglio seminare insalate, spinaci, cipolle, tagliarsi le unghie e depilarsi con la luna decrescente per rallentare la ricrescita. Un bel risparmio di cerette e corrente elettrica con il silk epil!
– sia quando la luna è crescente sia quando la luna è calante, è consigliabile seminare ortaggi che crescono fuori dal terreno come gli asparagi, i cavoli e i piselli e occuparsi degli innesti.

Vuoi scrivere un commento?
Effettua la registrazione da questo link:

Registrati

MORE FROM ELENA CIAPPINA

ENTRA NELLA COMMUNITY