Scienza & Gnorri

Buco nero – Fra meno di un’ora la prima immagine rilasciata

0
Like

Oggi rivelata la prima immagine di un buco nero

Buongiorno a tutti e benvenuti a questa puntata speciale di Scienza & Gnorri dedicata al fenomeno chiamato buco nero! Buona scienza e buona lettura a tutti.

buco nero rappresentazione artistica

On the left, an optical image from the Digitized Sky Survey shows Cygnus X-1, outlined in a red box. Cygnus X-1 is located near large active regions of star formation in the Milky Way, as seen in this image that spans some 700 light years across. An artist’s illustration on the right depicts what astronomers think is happening within the Cygnus X-1 system. Cygnus X-1 is a so-called stellar-mass black hole, a class of black holes that comes from the collapse of a massive star. New studies with data from Chandra and several other telescopes have determined the black hole’s spin, mass, and distance with unprecedented accuracy.

Partiamo facendo un piccolo riassunto di cos’è un buco nero: la definizione nella relatività generale è di una zona dello spaziotempo con un campo gravitazionale così intenso che niente e nessuno al suo interno può sfuggire all’esterno, nemmeno la luce (da qui il nome buco nero). Per poter sfuggire da un buco nero bisogna superare la velocità della luce (è quella che nel gergo viene chiamata velocità di fuga).

Purtroppo la velocità della luce è ancora un limite invalicabile, per cui nessuna particella di materia o qualsiasi forma di energia può fuggire dalla morsa di un buco nero.

buco nero rappresentazione artisticaL’immagine catturata sarà rilasciata oggi alle 15 italiane su diversi canali. Sono stati infatti previste conferenze stampa in tutto il mondo. Il lavoro è frutto di una collaborazione scientifica internazionale (chiamata Event Horizon Telescope), che ha raccolto dati da otto telescopi per buchi neri, sparsi in tutto il mondo. Il risultato è un telescopio virtuale che ci permetterà di dare un primo sguardo a questo straordinario “corpo celeste”.

Secondo gli studiosi questa immagine ci permetterà di vedere l’orizzonte degli eventi, il punto di non ritorno, cioè l’ultimo confine prima che il buco nero risucchi tutto.

Le informazioni raccolte dovrebbero consentire alla comunità scientifica e agli appassionati di vedere l’orizzonte degli eventi, ossia l’ultimo confine prima che il buco nero risucchi tutto. L’Unione europea ha annunciato l’evento come un momento storico nella ricerca scientifica sullo spazio.

Ecco il link dove potrete vedere live questa straordinaria immagine

Scienza & Gnorri è sempre attiva nel dare le notizie dell’ultima ora del mondo della scienza. Come ad esempio Speciale Pianeta Rosso: c’è acqua su Marte, oppure Insight raggiunge finalmente il Pianeta Rosso.

Spiacenti, i commenti sono chiusi ...

MORE FROM GIADA

ENTRA NELLA COMMUNITY