I'M ME

I’M Maria Elena Monego

0
Like

Per le nostre storie I’M ME oggi lasciamo la parola a Maria Elena Monego, la bella veneta che ama le sfide, gira le spalle alle logiche antimeritocratiche e invoglia i giovani ad avere ferma volontà di fare, di fronte a questo muro di crisi.

Cara Maria Elena, raccontaci un po’ di te!

Sono nata a Mestre, Venezia.  A 17 anni ho vinto la fascia di Miss Veneto 2008 e sono stata la più piccola finalista a Miss Italia.  L’anno successivo ho sfilato per noti brand e ho scattato per servizi di lingerie.
Finito il Liceo linguistico mi sono trasferita a Milano per studiare Comunicazione media e pubblicità, ho iniziato a lavorare con una famosa agenzia di moda, ma stanca della pressione dei booker e di subire passivamente le logiche antimeritocratiche di un mercato sempre più autoreferenziale, ho deciso di intraprendere la strada di freelance.

Trstm-9

Ho lavorato per importanti brand come Dolce e Gabbana, l’Oreal, Yamamay, Triumph, Revlon, Diadora, Errea, Benetton, Sandro Ferrone, Met e molti altri.
Per un periodo ho lavorato per una trasmissione di calcio nazionale e ho co-condotto un talk sul calciomercato 2014 per Rai Sport.
Attualmente conduco un branded web talent show e presto girerò la presentazione di una nota casa cinematografica.

thinner2

Cosa ti spinge ogni giorno a fare meglio e cosa secondo te devono fare i giovani d’oggi per seguire i propri sogni?
Quello che mi spinge a fare meglio è senz’altro il desiderio d’indipendenza,  la volontá di avere un ruolo attivo nella mia carriera e il fatto di avere  una persona affianco  che crede in me e condivide la mia stessa ambizione. La mia volontà è creare grandi progetti evitando le strade battute.

I giovani dovrebbero svincolarsi dal peso della crisi e cercare di non considerarla la causa dei loro insuccessi lavorativi. Cominciare a cogliere le infinite opportunità che un momento storico difficile come questo può offrire, può non apparire facile, ma certamente è un passo che va fatto con grande forza di volontà.  Se imperi come Grom sono nati in questi anni, significa che la possibilitá di reinventarsi per emergere è alla portata di chiunque abbia le qualitá e l’ambizione per riuscire.

Di certo, oltre alla bellezza, la grinta e la determinazione non ti mancano, ti auguriamo il meglio! 

E voi, cosa ne pensate?

(Foto: brand TRUST ME; fotografo Vittorio La Fata)

Vuoi scrivere un commento?
Effettua la registrazione da questo link:

Registrati

MORE FROM VERONICA BALBI

ENTRA NELLA COMMUNITY