Cipolle rosse

Il diario segreto: un cimelio che non esiste più

0
Like

Facciamo il gioco del “Era più bello quando…”

Era più bello quando per girare le pagine di un libro dovevi leccarti le dita. Adesso, con le mani umidicce, non riesci a far scorrere l’eReader. Era più bello quando le puntate dei telefilm si gustavano una volta alla settimana e non tutte in una sera in streaming. Era più bello quando le telefonate delle amiche le aspettavi a casa e i messaggi d’amore li scrivevi sulla carta. Era più bello quando le fotografie le incorniciavi e non le scaricavi.

Ma, soprattutto, era più bello quando i segreti li scrivevi sul diario. Un oggetto, ormai preistorico, che conteneva i più insignificanti dei segreti: la nota presa a scuola, il bacio all’amico di una vita, la litigata con quella stronza della IV C. Nascosto sotto il letto o tra i vestiti nell’armadio, il diario segreto era una cosa che tutte noi avevamo e custodivamo con cura.

Oggi nessuno chiude più le sue confessioni con il lucchetto e l’unico diario che si scrive è quello del social più famoso al mondo. Peccato. Ci manchi diario segreto, ci manca il brivido di aver qualcosa da tenere per noi.

Diario Segreto

Vuoi scrivere un commento?
Effettua la registrazione da questo link:

Registrati

MORE FROM MARTA GOLFRè A.

ENTRA NELLA COMMUNITY