Scienza & Gnorri

I misteri dei dinosauri – Vol. 2

0
Like

Buongiorno a tutti e benvenuti a questa seconda puntata dedicata ai misteri dei dinosauri. Oggi concluderemo la nostra carrellata per scoprire quali sono i misteri dei dinosauri che non sono ancora stati risolti. Buona scienza e buona lettura a tutti.

braccia tirannosauro

I misteri dei dinosauri – Le braccia del T. Rex

Le braccia minuscole del T. Rex

Il T. Rex era sicuramente il culturista del passato. Ci si interroga quindi su come mai, con un fisico così possente, si potesse avere delle zampe superiori così piccole e sproporzionate. Qual era la loro funzione? Perché erano così piccole? Se davvero non avessero avuto alcuna funzione l’evoluzione se ne sarebbe di sicuro sbarazzata, come gli arti inferiori delle balene. Le teorie più accreditate affermano che le braccia gli servissero per ghermire la compagna durante l’accoppiamento, o per alzarsi da terra dopo il sonno, o semplicemente per afferrare meglio le prende durante il pasto.

Quali suoni emettevano?

Nel film Jurassic Park 3 il professore utilizza una stampante 3D per stampare la cassa di risonanza di un velociraptor. In tutta la saga poi gli animali emettevano soprattutto ruggiti. In realtà al momento abbiamo solo delle ipotesi. Gli studiosi sono riusciti a trovare un fossile ben conservato si Vegavis, un antenato degli uccelli vissuto nel Cretaceo, che produceva un suono simile ai discendenti. È facile quindi supporre che anche i dinosauri, essendo progenitori degli uccelli, emettessero suoni simili. Gli studiosi oggi scansionano il cranio di esemplari fossilizzati, rincrendo il suono attraverso software utilizzati nella progettazione di strumenti musicali. Si è ad esempio scoperto che il Parasaurolophus usava la cresta per far passare l’aria, che poi emetteva dalla bocca e dal naso come un rombo a bassa frequenza.

estinzione dinosauri

I misteri dei dinosauri – Estinzione dinosauri

L’estinzione dei dinosauri

La domanda più gettonata sicuramente riguarda il perché dell’estinzione di queste immense creature. Dato che gli uccelli si sono evoluti dai dinosauri è ovvio pensare che alcuni devono essere sopravvissuti a qualsiasi catastrofe li abbia investiti. Vissero per 150 milioni di anni, per poi scomparire improvvisamente 66 milioni di anni fa. Perché? È proprio di quel periodo la collisione di un asteroide che si schiantò nell’attuale Messico. Quella steroide sprigionò l’energia equivalente ad 1 miliardo di bomba che colpirono Hiroshima. Questo scatenò una poca avesse fatto di uragani, tsunami, terremoti e incendi che uccisero all’istante la maggior parte dei dinosauri di grandi dimensioni. Si salvarono solo piccoli mammiferi e qualche uccello. Anche se gli studiosi di fatto non ancora sull’impatto avuto dalla steroide, i dubbi si stanno pian piano estinguendo.

Spiacenti, i commenti sono chiusi ...

MORE FROM GIADA

ENTRA NELLA COMMUNITY