Search On Media Group

Gushmag al Social Media Strategies di Rimini, 3 e 4 Novembre 2016

0
Like

Il 3 e 4 Novembre si terrà al Pala Congressi di Rimini il Social Media Strategies, evento di formazione e aggiornamento sul social media marketing, destinato ai professionisti di settore e a chi si occupa di marketing digitale.

Parte del tour di eventi sul digital marketing organizzati da Search On Media Group, il Social Media Strategies approda per la prima volta, alla sua quarta edizione, a Rimini, la “casa” del Web Marketing Festival. Il Search On Media Group è un’azienda di Bologna che si occupa di web marketing da tre diversi punti di vista: consulenza, formazione e networking. La storia decennale di Search On (già GT Idea) affonda le sue radici nel famoso Convegno GT, un evento di fine anno destinato agli operatori di Search Marketing che quest’anno vedrà la sua undicesima edizione. Il Search On Media Group, infatti, organizza in totale quattro eventi annuali:

  • Search Marketing Connect (ex Convegno GT), evento per i professionisti dei motori di ricerca (SEO, SEM, Digital Analytics e Content Marketing): da quest’anno, si terrà per la prima volta a Rimini il 16 e 17 dicembre 2016
  • Advanced SEO Tool, evento di formazione sugli strumenti avanzati per la SEO
  • Web Marketing Festival: evento di riferimento sul digital marketing in Italia, che nel 2016 ha attirato 4000 persone in due giorni, e nel 2017 si terrà il 23 e 24 giugno.
  • Social Media Strategies: ed eccoci arrivati al prossimo evento, che sarà appunto il 3 e 4 Novembre a Rimini. Ed è proprio quello che vi vogliamo presentare proprio in questo articolo :)

Le edizioni passate del Social Media Strategies

Il Social Media Strategies è alla sua quarta edizione, dopo che era partito nel 2013 con tre percorsi sui temi più caldi del social media marketing spalmati nel giorno di due corsi. La qualità degli speech e dei relatori è sempre stata molto alta, come da tradizione per GT Idea (ora Search On Media Group).

Nel 2015, per esempio, ci sono stati speech davvero poco scontati come la scoperta del social bookmarking più utilizzato al mondo, Reddit, l’esplorazione del Tumblr Marketing, l’ottimizzazione della propria scheda Google My Business per fare content marketing attraverso il visual storytelling, consigli per indicizzare i propri contenuti al meglio su Pinterest, e molto altro anche sui social network più generalisti. Interessante che già l’anno scorso vi fosse un intero percorso destinato al social video marketing, il contenuto su cui le aziende investiranno di più nei prossimi anni, oltre ai classici percorsi di social advertising e di community management.

E i contenuti si faranno sicuramente ancora più interessanti al Social Media Strategies 2016, che quest’anno si sposta al Pala Congressi di Rimini e spalmerà i 60 interventi previsti in 10 sale tematiche nel corso di due giorni

Di cosa si parlerà al Social Media Strategies 2016

Nella stessa sede che a Luglio ha ospitato 4.000 persone in due giorni in occasione del Web Marketing Festival, il Social Media Strategies vuole sicuramente tenere alta la qualità degli interventi e dei relatori, focalizzandosi però su ciò che è rilevante nel mondo dei social media nel 2016.

E quindi ci siamo chiesti in breve quali fossero le più grandi novità nel mondo del social media marketing del 2016:

  • certamente è stato l’anno della definitiva esplosione di Snapchat
  • il format delle storie video di Snapchat è stato “copiato” da Instagram Stories
  • Facebook è definitivamente entrata anch’essa nel comparto dei live video, con Facebook Live (e noi di Gushmag ne sappiamo qualcosa!)
  • la crisi di Twitter, che prima voleva passare ai 10.000 caratteri invece dei canonici 140, e poi ha lanciato la piattaforma Twitter Moments
  • si è affermato un nuovo canale social, Telegram, che sta dimostrando di avere grandi potenzialità grazie ai suoi canali e ai chat bot
  • i chatbot di Facebook Messenger stanno aprendo un nuovo capitolo del social commerce e del customer service
  • i social media sono diventati sempre più rilevanti a livello editoriale dopo il lancio da parte di Facebook degli Instant Articles
  • Linkedin è stata acquisita da Microsoft
  • Google forse vuole comprare Twitter, e forse gli conviene, dato il buco nell’acqua ormai palese di Google Plus.
  • la social advertising permette strumenti e formati sempre più raffinati, basti pensare ai Facebook Canvas.

E qui stiamo parlando solo di strumenti e opportunità per le aziende: altre novità rilevanti sono però nuove pratiche ormai consolidate nella comunicazione sui social con toni di voce sempre più informali, l’utilizzo sempre maggiore di GIF ed emoji oltre che la realizzazione e condivisione di video in flat design.

E infatti questi sono gli argomenti di cui tratterà il Social Media Strategies 2016, che sarà organizzato in 5 sale tematiche per ogni giornata. Tra i temi trattati, appunto, gli occhi saranno puntati soprattutto su Facebook, Twitter, Instagram, YouTube, Linkedin, Snapchat, Social Advertising, ma anche Telegram, Pinterest e approfondimenti dedicati al social video marketing.

Social Media Strategies 2016: impossibile mancare!

Partecipando al Social Media Strategies non si comprano solo i due giorni di evento con la presenza fisica a Rimini, ma anche:

  • i video degli speech dei relatori
  • le slide delle presentazioni dei relatori
  • la possibilità di discutere privatamente con i relatori e gli esperti di Search On.

Il programma deve ancora essere definito del tutto, ma potete già consultare i relatori che saranno presenti: da Alessandro Mazzù a Giorgio Soffiato, da Valentina Falcinelli ad Angelo Marolla, la qualità promessa è davvero alta.

Quindi, ci vediamo al Social Media Strategies? Gushmag sarà Media Supporter dell’evento, e consentirà la partecipazione a tutti attraverso l’invio di contributi al social magazine di Search On Media Group

[button content=”Contribuisci al Social Magazine di Search On Media Group” color=”black” text=”white” url=”https://www.gushmag.it/contributors/” openin=”_blank”]

sms-supporter-728x90

Spiacenti, i commenti sono chiusi ...

MORE FROM RICCARDO CONI

ENTRA NELLA COMMUNITY