Allora allora, oggi vi voglio parlare dei prodotti bio che ho usato e finito nell’ultimo mese.

La maggior parte di essi li ho ordinati per la prima volta su Eccoverde, il sito di cosmesi bio più fornito tra quelli che ho conosciuto fin’ora. Le spese di spedizione sono suddivise a seconda della vostra spesa e ovviamente più acquisterete, più saranno basse. Il mio consiglio è stilare una bella lista di prodotti che volete provare, coinvolgere anche altre vostre amiche o la mamma e la sorella, e solo allora confermare il vostro ordine bello sostanzioso. Se volete comprare un singolo prodotto non conviene!

BALSAMO RISTRUTTURANTE LAVERA CREMA DI ROSE

BALSAMO LAVERA

Questo balsamo mi è durato circa un mese e mezzo ed è stato l’ultimo acquisto che ho fatto in una di quelle catene bio che ormai si trovano ben sparpagliate sul territorio. E’ stato l’ultimo acquisto perché l’ho pagato il doppio di quello che lo pagherei acquistandolo online (8 euro e rotti al posto di 3,99 euro su Eccoverde), quindi: mai più.
Il balsamo ha un odore gradevole alla rosa (ma dai) e, se ne mettete la giusta dose non è pesante sui capelli. Io, però, ho i capelli fini quindi anche distribuendone poco sulle lunghezze mi sembrava li appesantisse un po’ e si sporcassero più facilmente. Quindi non credo lo ricomprerò.
Vorrei invece provare il balsamo della linea Basis Sensitiv sempre di Lavera che è ultra delicata, o almeno per quanto riguarda lo shampoo che è entrato tra i miei preferiti in assoluto.

DETERGENTE DELICATO BIOFFICINA TOSCANA

DETERGENTE E SHAMPOO BIOFFICINA TOSCANA

E qui entriamo nell’olimpo dei prodotti bio perché Biofficina Toscana è, di fatto, una delle marche più apprezzate in Italia. Il loro detergente delicato è indicato sia per la doccia che per l’igiene intima e questa è una cosa che apprezzo moltissimo perché ho sempre avuto difficoltà a trovare un detergente intimo che non mi desse fastidio. L’aroma del prodotto è intenso e sa di anice, sarebbe perfetto nella stagione estiva.

SHAMPOO DELICATO BIOFFICINA TOSCANA

Lo shampoo delicato Biofficina Toscana, esaltato da blogger di ogni angolo d’Italia purtroppo con me ha fallito! Eh si, non è bastato l’intervento dell’olio d’oliva e degli estratti di malva, ortica, salvia e timo a placare gli effetti disastrosi che ha avuto sui miei capelli: crespi al tatto subito dopo il risciacquo e secchi dopo l’asciugatura (nonostante il balsamo). Non so dove sia il problema ma per me è un no.

BALSAMO CONCENTRATO ATTIVO BIOFFICINA TOSCANA – All’olio di oliva bio e alle proteine vegetali del fagiolo baccello
Il balsamo invece mi piace un sacco: non appesantisce affatto i capelli e ha un buon profumo di salvia e limone. Da applicare ovviamente solo sulle lunghezze. Questo non l’ho ancora finito perché cerco di usarne veramente poco. Credo lo ricomprerò in futuro.

MASCHERA BALSAMICA RISTRUTTURANTE BIOFFICINA TOSCANA – Nutritiva con olio di oliva bio toscano

MASCHERA E BALSAMO BIOFFICINA TOSCANA

La maschera per capelli, questa sconosciuta. È la seconda che uso in vita mia e sarà meno di un mese che ho iniziato questa della Biofficina Toscana per cui non riesco ancora a darne un giudizio approfondito.
La applico una volta alla settimana prima della doccia e la lascio in posa qualche minuto ma è mia intenzione, prima o poi, provare a lasciarla sui capelli per almeno mezz’oretta, così che i principi nutritivi agiscano in profondità. In teoria può essere usata anche come balsamo ma credo che sia troppo pesante per i miei capelli. Ha una consistenza simile al balsamo della linea ma al suo interno contiene anche dei granuletti. La profumazione è fresca e mentolata, infatti è indicata anche per rinfrescare il cuoio capelluto.

SHAMPOO NATURALE EXTRAVERGINE AI SEMI DI LINO BIO LA SAPONARIA

SHAMPOO NATURALE EXTRAVERGINE AI SEMI DI LINO BIO LA SAPONARIA

Dopo la brutta esperienza con lo shampoo Biofficina Toscana (purtroppo) ho usato lo shampoo de La Saponaria, facente parte del minikit che avevo ordinato tempo fa. Il pregio di questo prodotto è senz’altro la delicatezza che si percepisce anche dalla consistenza un po’ oleosa del liquido. L’olio d’oliva extravergine, infatti, è al centro di tutta la produzione dell’azienda originaria di Pesaro. Ma non preoccupatevi, lo shampoo fa la schiuma comunque! E i miei capelli non sono più crespi.

Vuoi scrivere un commento?
Effettua la registrazione da questo link:

Registrati

MORE FROM GIADA TOSO

ENTRA NELLA COMMUNITY