Light & Shadows

Federica Poletti | Anatomista dell’Anima

0
Like

We have art in order not to die of the truth.

Friedrich Nietzsche


Oscurità, simbolismo e trasmutazione sono gli elementi che caratterizzano l’arte di Federica Poletti.

I soggetti principali delle sue opere,  figure archetipiche inquietanti e sinistre, nascono dalla contaminazione tra la dimensione intima, inconscia e sotterranea dell’artista e la cupa realtà che talvolta si insinua nella vita quotidiana di ognuno di noi.

Personaggi costantemente in bilico tra la melanconia ed il peccato, la rabbia e la sottomissione (simboli indiscussi del disagio interiore che spesso affligge l’uomo all’interno della società),  i protagonisti delle opere della Poletti popolano un mondo piatto dalle tinte quasi monocromatiche, talvolta arricchite dalla presenza di poche tonalità intense tese a sottolineare, in modo aggressivo ma al contempo poetico, l’inquietudine dei soggetti; figure cariche di un’energia empatica capace di abbattere il muro della bidimensionalità pittorica dando vita ad un messaggio profondo ed angosciante che si affaccia irrompente da queste immagini, come un pugno nello stomaco alla realtà che cela, sotto l’apparenza, il suo vero volto.

Ed è con un caleidoscopio fatto di creatività ed arte che Federica Poletti scompone la maschera della realtà antropica alla ricerca del suo vero aspetto.

Vivisezionando la natura umana la Poletti si improvvisa “anatomista dell’anima” nel tentativo di mettere a nudo lo spirito, emancipando l’uomo dalle sue frustrazioni, dai suoi desideri liberandolo così dal vincolo delle sue spoglie mortali, di cui conserva però gli organi, le ossa, le strutture, che utilizza per creare nuove geometriediagrammi anatomici dal gusto esoterico, bizzarro e sperimentale, capaci di esorcizzare il reale ed elevarlo ad una nuova dimensione sacra

Eleonora Gadducci


Federica Poletti

Federica Poletti nasce a Modena, dove vive e lavora, nel novembre del 1980.
Laureata in arti visive presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna, nel 2005
Selezionata per partecipare al “Festival della Filosofia”, 2015, Modena
Ha partecipato a numerose mostre collettive e personali in gallerie private ed eventi pubblici.
La ricerca dell’artista è guidata da un continuo sviluppo del proprio sè e del proprio desiderio di conoscere lo spazio inconscio e personale. Ogni opera può certamente essere riconosciuta come la fase finale di un concetto prima intuito e successivamente espressa attraverso la pittura. L’artista usa il linguaggio visivo come forma di comunicazione simbolica e concettuale.


PRINCIPALI MOSTRE PERSONALI:

2005/2006

BORDERLINE” esposizione personale all’interno della collettiva”EXPERIMENTAL ACTIVITIES” presso Corte delle Giare, Ragazzola di Parma Collaborazione per performance” WAITING ROOM” di Sara Picco, a cura di Chiara
Messori & Andrea Saltini.

2007

VENIDA IN CARNE MORTAL” personale presso spazio espositivo “ONE BAR GALLERYGalleria 42, Modena.
Opere pittoriche, grafiche e fotografiche.


PRINCIPALI MOSTRE COLLETTIVE:

2012

“….se il nostro cranio in futuro tendesse a calare di peso e fosse più pieno di sogni (che sono leggeri) che di nozioni, e se il nostro glenoide scapolare diventasse più grande potremmo finalmente volare , tutti , e incidere così i nostri graffiti nel cielo ed avere un dominio del potere veramente immenso.”.

Mostra collettiva presso galleria
ALPHACENTAURI , Parma.

2012

Doppia personale Andrea Saltini / Federica Poletti “IERI ANCHE DOMANI“. Presso Galleria42 , via Carteria 42,
Modena, a cura di Marco Mango.

2012

Collettiva Stardust, STELLE SANTI E COSE PREZIOSE, presso Cayce’s Lab via carteria modena, a cura di Luiza Turrini.

2012

Collettiva IL SANTO E LE FRECCE, presso Paggeria Arte, Sassuolo, Modena, a cura di Magazzini Criminali

2013

Corpi senza Organi

Modena dal 18 gennaio al 13 febbraio 2013,  Cayce’s Lab

CORPO A CORPO

Pavia – dal 28 settembre al 10 novembre 2013, Hangart Gallery

GALVANIZE

Collettiva con opere di Lucia Conversi, Massimo Lagrotteria, Federica Poletti, Emiliano Zanichelli

Dal 5 luglio al 31 agosto 2013

La Natura è un Tempio
Modena – dal 16 maggio al 30 giugno 2015

L’uovo e la croce
Sassuolo – dal 28 marzo al 19 aprile 2015

4Small
Latina – dal 20 dicembre 2014 al 16 gennaio 2015

Andrea Saltini/Federica Poletti – Chi guarda troppo la luna si ammala
Sassuolo – dal 26 gennaio al 24 febbraio 2013

Liberi Tutti
Sassuolo – dal 12 giugno al 10 luglio 2011

Walk of art 2010
Sassuolo – dal primo al 31 luglio 2010

Federica Poletti – Holy Ghost
Sassuolo – dal 20 febbraio al 14 marzo 2010

Erotic Gallery
Bologna – dal 14 febbraio al 14 marzo 2010


L'amore è un animale notturno  Tecnica mista su tela  2013  100 x 100 cm

L’amore è un animale notturno
Tecnica mista su tela
2013
100 x 100 cm

Antiritratto con esagoni  Olio su tela   2014 50 x 50 cm

Antiritratto con esagoni
Olio su tela
2014
50 x 50 cm

Occhio con croce e geometria sacra  Disegno a matita su carta 2015  40 x 50 cm

Occhio con croce e geometria sacra
Disegno a matita su carta
2015
40 x 50 cm

Teschio con geometria sacra  Tecnica mista su tavola  2015 100 x 80 cm

Teschio con geometria sacra
Tecnica mista su tavola
2015
100 x 80 cm

Anatomia con geometria  sacra Disegno su carta 2015 40x 50 cm

Anatomia con geometria
sacra
Disegno su carta
2015
40 x 50 cm

Antiritratto  Matita su tavola 2015  50x50 cm

Antiritratto
Matita su tavola
2015
50 x 50 cm

Il corpo è morte -teschio con fiori Tecnica mista su tela  2013 50 x 50 cm

Il corpo è morte -teschio con fiori
Tecnica mista su tela
2013
50 x 50 cm

Punk dalla serie

Punk dalla serie “HOMO HOMINI LUPUS “
Tecnica mista su tela
2013
100 x 150 cm

Monaca Tecnica mista su tela  2013 120 x 180 cm

Monaca
Tecnica mista su tela
2013
120 x 180 cm

Ofelia  Tecnica mista su tela 2013 100 X 150 cm

Ofelia
Tecnica mista su tela
2013
100 x 150 cm


Per scoprire di più su Federica Poletti e le sue opere :

Facebook

Instagram 

Tumblr

A cura di : Eleonora Gadducci

Immagini : all Federica Poletti



Sei un artista emergente o già affermato?

Se vuoi, presenta i tuoi lavori e le tue idee per la pubblicazione su questa rubrica

Invia una mail a : egadducci@gmail.com

Grazie!

Spiacenti, i commenti sono chiusi ...

MORE FROM ELEONORA GADDUCCI

ENTRA NELLA COMMUNITY