Fashionista fuori fase

Fatevi belle, fatelo per voi

0
Like

Dopo le feste, arrivano gli esami. Fatevi belle, fatelo per voi. 

Il periodo dopo le feste è sempre il più difficile. Non solo perché devi fare qualcosa per perdere i 10 kg presi tra pranzi, cene e tombolate, ma anche perché arriva la sessione invernale.

studiare

Per noi fuori sede già andar via di casa dopo un periodo di coccole è un trauma. Saluti amici e parenti, saluti una marea di vestiti che non puoi portar via con te, saluti anche un po’ di dignità che è rimasta lì, nella scatola insieme al panettone.

Quindi, dicevo, inizia il periodo più difficile. Per le appassionate come me iniziano anche le Fashion Week alle quali non potrò partecipare. Nemmeno nella street, perché devo studiare. Perché non ho neanche il tempo di cercare abiti all’ultima moda.

Oggi sì, domani no, inizio il 7, no inizio lunedì: inizio la dieta. A rallentatore, un po’ a tentoni, con qualche piccolo sgarro iniziale, ma si inizia la dieta. Già questo butta giù.

Tra le ore di sonno da recuperare, i chiletti in più e l’astinenza da dolce, già ti senti più brutta.

abbuffata

Poi arriva lei: la tuta.

Perché vestirsi quando devi passare tutto il giorno alla scrivania?

Anzi, già è tanto se passo dal pigiama alla tuta. Ci sono giorni in cui nemmeno quello sembra necessario.

“La sottile differenza tra l’avere ancora il pigiama e l’avere già il pigiama” durante la sessione non vale solo la domenica, ma tutti i giorni. Quando la massima indecisione è sulla coperta in cui avvolgerti e ti senti fashion se metti calzini belli.

Quando il trucco non sai neanche che cosa sia, ma vai in paranoia ogni volta che ti strofini gli occhi.

Poi arriva il grande momento di vita sociale: la palestra.

Allora. Ci sono quelle che vanno in palestra per rimorchiare. Poi ci sono io. Io che vado in palestra con i leggings e la maglietta che arriva alle ginocchia. Però tengo a precisare che le mie Nike azzurro flou e fucsia fanno davvero la loro stylish figura.

Insomma, vi ho descritto bene la situazione di abbrutimento e degrado? Potete capirmi vero?

Bene, ecco il mio consiglio.

Scegliete una sera, anche una ogni cinque giorni, una a settimana.

Scegliete una sera e fatevi belle.

farsi belle

Mettete tanto mascara e il rossetto rosso.

Mettete il vostro vestito preferito, fatevi belle.

Mettete anche i tacchi, se ne avete le forze.

Uscite. A divertirvi con le amiche, o anche semplicemente a fare una passeggiata intorno al palazzo. Godetevi un po’ di libertà sentendovi belle.

Fa bene all’anima.

Fatevi belle.

Se poi siete di quelle persone fortunate che non ingrassano, escono regolarmente sotto esame e possono permettersi di andare in palestra con la tutina stretch della Nike, beh, vi prego, ditemi il vostro segreto.

Spiacenti, i commenti sono chiusi ...

MORE FROM LAURA BECCARIA

ENTRA NELLA COMMUNITY