Dall'altra parte del vetro

Cuffie d’Oro 2016, i vincitori

0
Like

Tornano i radio awards italiani, le Cuffie d’Oro 2016. Appuntamento il 3 dicembre nella sala Tripcovich di Trieste. Conosciamo i vincitori.

Torna l’appuntamento annuale con le Cuffie D’Oro, i radio awards italiani. La cerimonia di consegna sarà il 3 dicembre 2016 a Trieste presso la sala Tripcovich. Dopo l’esperienza dell’anno scorso all’edizione 2015 dell’Expo di Milano, quest’anno l’ambita cerimonia torna nella sua casa natale. Rispetto alle passate edizioni ci sono state alcune modifiche in merito all’assegnazione dei premi, se fino all’anno scorso il giudizio spettava prettamente al pubblico attraverso il voto sul web, da quest’anno i prescelti sono stati scelti da una giuria d’eccezione composta da: Rossana Luttazzi (presiedente della giuria e vedova di Lelio Luttazzi), Roberto Borghi (di Prima Comunicazione), Fabio Carini (creatore delle Cuffie d’Oro), Giorgio d’Ecclesia (di Radiospeaker.it), Paolo Giordano (de Il Giornale) e Tiziana Lapelosa (di Libero).

Non si conosce ancora il motivo di questa scelta, fatto sta che potrebbe essere anche dipesa dalle polemiche che ci sono state l’anno scorso, da parte di alcuni speaker, in merito alla votazione non molto chiara. Non sappiamo bene se questa decisione placherà gli animi degli interessati, ma di sicuro renderà felici quelli che non credevano nella meritocrazia del voto popolare. Il 3 dicembre la serata verrà presentata da Rossella Brescia, Charlie Gnocchi e Andro Merku.

Le migliori radio del 2016 secondo le Cuffie d’Oro 2016

I vincitori sono già stati annunciati:

  • la Radio of the Year è Rtl 102.5
  • la Web Radio of the Year è Lolli Radio (la web radio più longeva d’Italia)
  • Grow Up Radio è Radio Cusano Campus (la radio dell’Università Niccolò Cusano di Roma).

Ma ci sono molti altri premi! Le Cuffie d’Oro per lo Show of the year vanno a Tutti pazzi per Rds (Rds), per il Wake Up Show a Il Geco e la Farfalla (Radio Capital), per il Morning Show a La Famiglia giù al Nord (Rtl 102.5), per l’After Lunch Show a Radio 2 Social Club (Radio2), per il Drive Time Show a Davide Lentini & Lucilla Agosti (R101), per il Night Show a Monte Carlo Nights con Nick The Nightfly (Rmc), per il Talk Show Benvenuti nella Giungla (Radio 105), per il Crazy Show a Ciao Belli (Radio Deejay).

Lo Sport Show dell’anno è 105 Autogol (Radio 105), il Musical Show Radio Italia Live (Radio Italia), il Rock Show Revolver by Ringo (Virgin Radio), il Cultural Show Radio3 Suite (Radio 3) e il News Show Italia sotto inchiesta (Radio 1).

Verranno assegnati anche dei premi speciali come il Career Celebrity Award che quest’anno andrà ad Albertino (Radio Deejay) e ad Anna Pettinelli (Rds), mentre le Celebrity of the year sono Giuseppe Cruciani (Radio 24) e Geppi Cucciari (Radio1).

Per il mondo del giornalismo il Radio Journalist of the year è Pierluigi Diaco (Rtl 102.5). Il premio dedicato a Lelio Luttazzi (il Lelio Luttazzi Award) verrà consegnato a Savino Zaba (Radio 2, A qualcuno piace Cult), mentre le Cuffie d’Oro No Limits Radio se le sono aggiudicate Radio Amatrice.

Spazio al pubblico per la votazione delle categorie Local e University Radio

Nelle mani del pubblico rimane solo il voto per le categorie Local e University Radio. Il voto può essere espresso sulla pagina Facebook delle Cuffie d’Oro. Per le Local Radio sono candidate: Radio Più (Belluno), Radio Dolomiti (Trento), Radio We (Milano), Radio Lombardia (Milano), Radio Movida (Gallipoli) e Radio Sale (Lecce). Per le University Radio troviamo: Poli.Radio (Milano), Radio Bocconi (Milano), Radio Bicocca (Milano) e Radio Incorso (Trieste).

Appuntamento al 3 dicembre con le Cuffie D’Oro 2016. Per chi non può assistere allo show a Trieste ricordiamo che l’evento sarà trasmesso in diretta streaming sulla pagina Facebook delle Cuffie D’Oro.

Spiacenti, i commenti sono chiusi ...

MORE FROM LUCIA MELAS

ENTRA NELLA COMMUNITY